Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Ancona, il blues di The Nest sul palco del Donegal

Appuntamento con la musica dal vivo nel noto locale anconetano. Il titolare Colella: «Per un ritorno alla normalità, mantenendo il nostro ottimismo pur in tempi difficili»

The Nest, musica blues venerdì sera al Donegal

ANCONA – La musica blues torna al Donegal Irish Pub di Ancona e lo fa in grande stile, con una band basata ad Ancona e dintorni ma con musicisti che hanno calcato i palchi di tutta Italia, e non solo. Venerdì sera (18 novembre), infatti, per il secondo appuntamento della stagione salirà sul palco del Donegal “The Nest and Friends”, una blues session condotta dall’esperto Marco Bellardinelli, frontman e chitarrista che ha girato per i locali di tutto il Paese insieme a Joe Galullo, accompagnato alla batteria da Piero Trotta, con Bellardinelli nello stesso trio con Galullo, da Daniele Pauri, eclettico chitarrista anconetano di matrice blues, e da Leo Losacco bassista di ispirazione funky e jazz, vero talento dorico rientrato da poco dalla Thailandia.

«Inseguiamo il ritorno alla normalità – spiega Roberto Colella, anconetano, proprietario del Donegal e appassionato di musica – abbiamo ripreso il calendario di eventi una settimana fa con la riapertura stagionale, presentando una band anconetana, The Last Time, e adesso, venerdì, toccherà a The Nest. L’idea è quella di tornare a quello che abbiamo sempre fatto, il Donegal è sempre stato un ritrovo importante per la musica in città, e quest’anno abbiamo cercato di inserire in calendario anche nomi nuovi, per rinnovare la proposta, pur mantenendo fermo il contatto con gli artisti cittadini».

«The Nest significa il nido – spiega Marco Bellardinelli, un po’ l’anima del gruppo che si esibirà venerdì sera -. Siamo musicisti che suonavano insieme quando erano ragazzi e che si ritrovano per questa e altre occasioni, anche se poi nella vita ognuno ha preso la sua strada. Dunque ecco il nostro ritorno al nido. Suoniamo blues, ma anche rock-blues e soul. Riproporremo classici del genere, quello che piace alla gente, pezzi conosciuti, cover ispirate e poi anche improvvisate, ma anche brani di Armstrong, per esempio. Le canzoni che ci piace ascoltare”.

Non solo Ancona e dintorni, al Donegal: martedì 29 novembre, infatti, toccherà alla rock band romana di Fulvio Feliciano, con special guest Leon Hendrix, fratello del celebre Jimi Hendrix che, curiosamente, avrebbe compiuto 80 anni proprio il 27 novembre prossimo. «Sono le nostre proposte musicali per ripartire, per rimetterci in riga – conclude Roberto Colella – per riprendere le vecchie e care abitudini, nonostante Covid, guerra, caro energetico e terremoto, cercando sempre di essere propositivi e ottimisti».

© riproduzione riservata

Centauro Dorico
agrturismo il gelso fabriano
Natureco specialisti nella disinfestazione