Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Blitz della polizia nell’area portuale di Ancona, sorprese 6 persone nell’ex biglietteria

Si tratta di un belga e cinque africani, tutti di età compresa tra i 33 ed i 48 anni e già noti alle forze dell'ordine. Muniti di materassini, coperte ed altro materiale da bivacco, avevano occupato l'area

ANCONA – Controlli della polizia nel capoluogo dorico. Blitz degli agenti nell’area portuale questa notte verso le ore 3. Gli agenti hanno scovato sei soggetti che, muniti di materassini, coperte ed altro materiale da bivacco, avevano invaso l’ex biglietteria/stazione marittima.

Si tratta di sei soggetti, di cui un belga e 5 extracomunitari africani, tutti di età compresa tra i 33 ed i 48 anni, con vari precedenti di polizia ma in regola con le norme sul soggiorno, sono stati accompagnati in Questura. A tutti il foglio di via.

Nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 14 ottobre, intorno alle 19, gli agenti delle Volanti hanno controllato una vettura di grossa cilindrata che sfrecciava sulla statale 16 all’altezza dell’Ikea.

Subito inseguita e fermata i poliziotti hanno poi controllato la documentazione in possesso del conducente. Si tratta di un commerciante anconetano di 38 anni, il quale però si è mostrato nervoso esortando gli agenti a fare in fretta perché doveva ritornare in negozio per la chiusura. E aggiungendo: «Non perdete tempo con me…andate a controllare i delinquenti». Durante il controllo i poliziotti hanno trovato nell’auto seminascoste sotto al tappetino, due dosi di cocaina.