Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

La befana arriva nelle Marche: discese spettacolari da torri e palazzi per stupire i visitatori

Sono davvero numerose le iniziative dedicate alla famosa vecchina che a bordo della sua scopa distribuirà dolcetti e doni a tutti i bambini

MARCHE- Il 6 gennaio la befana arriva nelle Marche! Sono davvero numerose le iniziative dedicate alla famosa vecchina che a bordo della sua scopa distribuirà dolcetti e doni a tutti i bambini.

L’appuntamento più atteso e famoso è la Festa Nazionale della Befana ad Urbania in programma dal 4 al 6 gennaio 2023. La 26esima edizione si apre mercoledì alle 15:30 con la consegna delle chiavi della città alla nonnina. In tutti e tre i giorni, alle 16:30 e alle 17:30, imperdibile il volo della befana dalla Torre Campanaria in piazza del Comune: una discesa di 36 metri accompagnata da luci, musica ed effetti speciali durante la quale la vecchina lancerà dolcetti e caramelle. Ad attendere i visitatori centinaia di calze colorate appese lungo il borgo, sfilate danzanti delle befane, angoli culinari, arte, giochi, musica, spettacoli, intrattenimento per grandi e piccini. E ancora, la calza più lunga del mondo e la sciarpa dell’amore. Da visitare la Casa della Befana, la sua residenza ufficiale, e la sera la lettura delle letterine. Il costo del biglietto di ingresso è di 5 euro, gratuito per residenti e bambini fino a 10 anni.  

Il 6 gennaio le befane salterine arrivano a Gradara. Dalle ore 15 alle 18 (ogni 45 minuti), la befana sui trampoli, con le sue aiutanti salterine e la Compagnia del Cactus, dirigerà una grande parata per le vie del borgo. A Fano, il giorno dell’Epifania la befana sarà in Piazza XX Settembre dalle ore 15 per un pomeriggio ricco di spettacoli e animazioni sino all’arrivo dell’inconfondibile calza piena di golosità. Anche a Pesaro è in programma la festa della befana con Pesaro Village dalle ore 17:30.

Festa della Befana in grande stile a Civitanova Marche. Il 6 gennaio in Piazza XX Settembre sarà allestita la casa della vecchietta e dalle 15:30 alle 17:30 il pomeriggio sarà animato da tre artisti: i Pink Mary con uno spettacolo di danza aerea ed acrobatica; Silvia Martini con il suo Happy Hoop e infine il Dott. Stok, che con i suoi trabiccoli condurrà il pubblico in un mondo straordinario popolato da macchine fantastiche. Alle 17:30, dalle finestre del Palazzo comunale scenderà una Befana, realizzata dai vigili del fuoco e infine, da piazza XX Settembre partirà il carro allegorico con una Befana sospesa in aria che percorrerà il vialetto nord, poi viale Matteotti, via Duca degli Abruzzi, corso Umberto I, per tornare infine in piazza XX Settembre dove la festa si concluderà con la tradizionale distribuzione di caramelle a tutti i bambini presenti. L’ingresso è libero. Appuntamento da non perdere a Macerata venerdì 6 gennaio in Piazza della Libertà alle ore 14 con Miss Befana 2023, manifestazione giunta alla XIV edizione. Anche a Cingoli la befana sarà in Piazza Vittorio Emanuele II dalle ore 16 con animazione per bambini e poi, via al Supertombolone.

Il 6 gennaio a Fermo tradizionale discesa delle befane del CAI dal Palazzo Comunale. A partire dalle 15:30 in Piazza del Popolo giochi e animazione per bambini a cura dei Centri sociali e delle associazioni. E per tutti i bimbi curiosi che non vogliono aspettare l’Epifania, la befana li aspetta nella sua casa a Salette (Presso sede Associazione Salette, angolo con la chiesa di Salette in Contrada Calderaro) il 5 gennaio dalle 15:30 alle 19 e il 6 gennaio dalle 10 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19. Inoltre, il 5 gennaio dalle 16 alle 18 “cappellai e gatti per la tombola van matti”: tombola vivente con attori figuranti e animazione in Piazza del Popolo. Venerdì nel centro storico di Altidona alle 16 arrivano i Saltimbanchi, due personaggi che presenteranno uno spettacolo entusiasmante con clown, mimo, teatro dei burattini e fuoco e per finire, la befana! A Porto Sant’Elpidio alle ore 16 vi aspettano le Trampobefane in Piazza Garibaldi con dolci sorprese per i bambini, ma non solo perché la befana sarà anche al Parco San Filippo e arriverà alle 16 con un mezzo speciale. Per i bambini animazione e lancio di dolciumi. L’ingresso è gratuito.

Giovedì 5 gennaio a Grottammare, in Piazza San Pio V alle ore 17:00 occhi al cielo per la discesa delle befane con animazione, fuochi d’artificio, giochi per bambini e un regalino per tutti con la “Compagnia dei Folli”. Il 6 gennaio vietato mancare ad Ascoli Piceno per la discesa della Befana da Palazzo Capitani in Piazza del Popolo. Sempre venerdì a San Benedetto del Tronto alle ore 10:30 a Palazzo Piacentini la befana saluterà tutti i bambini al Museo del Mare. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione, il costo è di 6 euro.

Ad Ancona è in programma l’iniziativa la Befana Sotto l’Albero con baby dance, giochi dal palco e intrattenimento con distribuzione di dolcetti e gadget ai bambini a partire dalle ore 17:30. A Camerano alle 16 la vecchina sarà in Piazza Roma e alle 16:30 via all’esibizione su tessuti aerei “la befana e lo spazzacamino” (replica alle 18:30) a cura dell’ “Associazione C’è chi c’ha teatro” e alle 17:30 intrattenimento musicale con i Jeeg-Robot. A Fabriano appuntamento con le befane volanti e la tombolata della befana in Piazza del Comune alle ore 17 a cura del CAI e della Pro Loco. Castelferretti, frazione del Comune di Falconara, venerdì si trasforma nel regno del divertimento con un’Epifania ‘acrobatica’ che in piazza della Libertà, animerà l’intero pomeriggio. A partire dalle 16 le prodezze di un giocoliere si incontreranno con quelle eseguite in cielo da un’acrobata aerea che incanterà gradi e piccini. Sempre in piazza della Libertà dalle 16 si potrà incontrare la Befana e scattarsi una foto con lei. Non mancheranno castagne e vin brulè, mercatini e bancarelle di dolciumi.

Centauro Dorico
Natureco specialisti nella disinfestazione
agrturismo il gelso fabriano