Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Basket, la Luciana Mosconi piega Fabriano e si gode i piani alti della classifica

Non ha deluso le aspettative il big match di basket tra Campetto Basket e Janus Fabriano. Al Palaprometeo, al termine di un match durissimo, l'hanno spuntata i padroni di casa

Fasi di gioco
Fasi di gioco della sfida tra Campetto Basket Ancona e Janus Fabriano

ANCONA- Una domenica da incorniciare per la Luciana Mosconi Campetto Basket Ancona che nel proprio impianto piega una rocciosissima Janus Fabriano grazie al risultato di 76-72. Con questa vittoria gli anconetani balzano in altissima classifica al primo posto confermando tutte le loro più nobili ambizioni.

Ci sarebbe stato il pubblico delle grandi occasioni al PalaPrometeo di Ancona. Un pubblico privato della gioia di assistere al derby solo dal Covid e dalla pandemia, non da due formazioni che si stanno rivelando decisamente all’altezza del proprio compito. Grandissimo equilibrio nel primo quarto con le due contendenti che chiudono la prima ripresa su un indicativo 23-24. Nella seconda frazione Ancona mette letteralmente il turbo cogliendo di sorpresa l’esperto avversario cartaio. Sulle ali di un Leggio formato gigante i dorici di coach Stefano Rajola vanno al riposo sul 52-38 mettendo una chiara ipoteca sulla partita.

L’ipoteca viene messa seriamente a rischio nel terzo quarto quando la Janus rientra ferocemente in partita (59-56) lasciando il destino della gara all’ultimo quarto. All’ultimo quarto il Campetto incamera un match dal valore inestimabile andandosi ad imporre con il definitivo 76-72 maturato grazie alla tenuta nei minuti finali che ha consacrato Centanni e soci nelle zone d’altissima classifica.