Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Basket, un Campetto Ancona prolifico e generoso si prende il derby con Civitanova

La truppa di coach Stefano Rajola si impone con un pirotecnico 94-87 sulla Rossella Civitanova e risale in graduatoria. Da applausi la prova individuale di Simone Centanni tra i locali

Fasi di gioco gara
Fasi di gioco della gara

ANCONA- Vittoria nel derby, record di punti e salita ai piani alti in classifica. Non poteva chiedere di meglio la Luciana Mosconi Campetto Basket Ancona che, nel match interno del Palarossini, si impone con un pirotecnico 94-87 sulla Rossella Virtus Civitanova evidenziando importanti passi avanti rispetto alle ultime uscite.

Il match si presenta frizzante sin dalle primissime battute con il 27-20 del primo quarto a dare un chiaro spaccato di quello che sarà il pomeriggio nell’impianto di Passo Varano. Nel secondo quarto si accende ufficialmente la gara e si accende ufficialmente Simone Centanni tra i padroni di casa. Le prodezze del talento dorico e un impianto collettivo invidiabile risultano determinanti per il 53-45 dell’intervallo in favore degli uomini di coach Stefano Rajola. Il gap biancoverde permane anche alla fine del terzo quarto (76-64) fino a convogliare nel risultato finale che fa gioire i locali.