Assume droga e alcol poi semina il panico in strada, 20enne in ospedale

È successo ad Ancona, nel quartiere del Piano. Chiusa temporaneamente una via

L'ambulanza della Croce Gialla (foto di repertorio)

ANCONA – Fuori controllo correva ed urlava in strada come se fosse posseduto. A chi lo ha soccorso avrebbe detto che aveva assunto alcol e cocaina.

Un cocktail micidiale dunque alla base di quanto andato in scena ieri sera in via Saracini, una parallela di via Giordano Bruno, tra il quartiere del Piano e la stazione ferroviaria.

Erano quasi le 20 quando un giovane spagnolo di 20 anni, si aggirava in strada preoccupando i residenti. Era fuori di sè è pericoloso. Sul posto sono arrivati i vigili urbani, il 118 e una ambulanza della Croce Gialla.

Chiusa temporaneamente la via per permettere i soccorsi. Il giovane è stato bloccato a fatica e portato in pronto soccorso all’ospedale di Torrette per le cure del caso. Non sarebbe grave.