Continuano i vantaggi Citroen Fratelli Pieralisi Jesi
Continuano i vantaggi Citroen
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona-Osimo

XC60 B4 (D) Mild Hybrid Offerta leasing per clienti Privati e Imprese Pieralisi Jesi
XC60 B4 (D) Mild Hybrid Offerta leasing per clienti Privati e Imprese Pieralisi Jesi

Aspirano eroina nei bagni in piazza d’Armi, due giovani nei guai

Ieri pomeriggio, martedì 26, intorno alle 16, gli agenti delle Volanti durante un controllo nella zona hanno sentito uno strano odore nell'aria. È accaduto ad Ancona

Volanti (Polizia di Stato)

ANCONA- Si chiudono nei bagni pubblici di piazza d’Armi per aspirare i fumi dell’eroina, un cubano e una casertana nei guai. Ieri pomeriggio, martedì 26, intorno alle 16, gli agenti delle Volanti durante un controllo nella zona hanno sentito uno strano odore provenire dai servizi igienici. Aperta la porta, i poliziotti hanno trovato all’interno un cubano di 25 anni e una casertana di 20 anni, avvolti da una nuvola di fumo. I due, attraverso un piccolo tubo di carta, avevano scaldato un pezzo di eroina per aspirarne i fumi. Entrambi sono stati accompagnati in Questura e segnalati ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90 quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Ieri sera invece, intorno alle 21, gli agenti sono intervenuti in corso Garibaldi dopo aver ricevuto la segnalazione di un giovane che infastidiva i clienti di un bar. I poliziotti hanno identificato un gambiano di 20 anni, regolare sul territorio nazionale, in evidente stato d’ebbrezza. Il giovane è stato accompagnato in Questura e dagli accertamenti sulla sua identità, è emerso che appena due mesi fa, presso lo stesso Gabinetto di Polizia Scientifica di Ancona, aveva declinato nome e cognome completamente diversi. L’extracomunitario è stato denunciato per false generalità e sanzionato per ubriachezza.

agriturismo il rustico