Ancona, parte l’asfaltatura di via Flaminia: previsto un notevole aumento di traffico

Al via lunedì 8 luglio. L'intervento, della durata di circa 20 giorni, nella prima fase interesserà metà della carreggiata, ovvero le due corsie lato "monte". La viabilità, in entrambe le direzioni di marcia, sarà limitata alle restanti due corsie. Si consiglia di passare sulla direttrice di Posatora

La nota via Flaminia tra Ancona e Falconara marittima
Via Flaminia

ANCONA – Partiranno lunedì 8 luglio i lavori di riqualificazione del manto stradale di via Flaminia nel tratto compreso tra Torrette e il by-pass della Palombella. Un intervento necessario e atteso da tempo considerate le pessime condizioni della strada, trafficatissima e piena di buche.

I lavori, della durata di circa 20 giorni, nella prima fase interesseranno metà della carreggiata, ovvero le due corsie lato “monte”. La viabilità in entrambe le direzioni di marcia verrà limitata alle restanti due corsie, pertanto si presume un notevole aumento di traffico, specialmente nelle ore di punta e soprattutto in considerazione del passaggio dei mezzi pesanti e del movimento turistico da e per il porto.

Per il traffico locale, il Comune consiglia di passare verso Posatora per raggiungere Torrette (e viceversa), in modo da evitare il cantiere. Stesso discorso vale per il transito da e per l’ospedale. Pattuglie della polizia municipale presidieranno l’area dei lavori nelle ore di maggiore densità di traffico.