Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ankon cuore d’acciaio, le assenze non la fermano

I biancorossi di Davide Bilò sbancano in rimonta il difficile campo del Futsal Potenza Picena e continuano a tallonare le battistrada Grottaccia e ASKL. Dopo essere andati sotto 2-0 la splendida reazione dorica che ha portato il successo

Le due squadre a centrocampo per il saluto

POTENZA PICENA (MC)- Non bastano le assenze, le difficoltà, l’avversario e una partenza a rilento a frenare l’Ankon Nova Marmi. La formazione anconetana dimostra ancora una volta tutto il suo carattere, sbancando una campo delicatissimo come quello del Futsal Potenza Picena continuando così la sua rincorsa al primo posto, attualmente occupato dal tandem Grottaccia – ASKL.

Orfani di Camporeale, Pinto e Campofredano, i dorici subiscono nella prima parte di gara l’iniziativa dei padroni di casa, in goal con l’esperto Massacesi e Gattafoni. Poi, spinti da un Davide Bilò versione direttore d’orchestra, i biancorossi iniziano a carburare mostrando tutto il loro potenziale. Di Placido accorcia le distanze, il solito Gattafoni ristabilisce il più due ma Ciavattini è bravo a mandare le formazioni al riposo sul 3-2. Nella ripresa il copione cambia drasticamente. L’Ankon martella l’avversario, lo chiude all’angolo e come il miglior Rocky Balboa lo colpisce inesorabilmente. Di Placido, Ciavattini, Bilò e Giordano suonano la sinfonia che sigilla il blitz in trasferta, Pascucci tra i pali è autoritario nell’evitare ogni velleità potentina e così la compagine dorica può salire a quota 18 punti in classifica. La prima posizione è distante solo una lunghezza, e con prestazioni del genere guardare con ottimismo al futuro è d’obbligo.

Nel prossimo turno, venerdì ore 21.30 al PalaCus, arriverà il Città di Falconara di Francesco Cesaroni che ieri ha ceduto il passo (2-3) all’ASKL capolista. Si spera di recuperare qualche effettivo per continuare una marcia dal sapore inebriante del vertice.

 

FUTSAL POTENZA PICENA – ANKON NOVA MARMI 3-6

FUTSAL POTENZA PICENA: Latini, Micucci, Sarnari, Mobbili, Matteucci, Massaccesi, Micozzi, Tornatola, Gattafoni, Mancini, Fortuna All. Sbacco

ANKON NOVA MARMI: Pascucci, Masi, Ciavattini, Giordano, Rossetti, Mancini, Sabbatini, Di Placido, Bilò, Melis. All. Rossini

ARBITRI: Travaglini e Capecci di San Benedetto del Tronto

RETI: 4’Massaccesi, 20’ Gattafoni, 30’ Di Placido, 31’ Gattafoni, 32’Ciavattini, 6st Di Placido, 12st Ciavattini, 25st Bilò, 30st Giordano