Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Ancona, vivevano in una roulotte senza riscaldamento né illuminazione: interviene la polizia

L'anziano, un 83enne, viveva in condizioni di indigenza in una roulotte a fianco alla quale viveva anche una donna 50enne, all'interno di un altro mezzo. Il caso è stato segnalato ai servizi sociali

Polizia
Polizia

ANCONA – Un anziano 83enne viveva in gravi condizioni di indigenza in una roulotte posteggiata in un parcheggio pubblico del capoluogo marchigiano, per questo è intervenuta la polizia che ha segnalato il caso ai servizi sociali del Comune di Ancona, che se ne sono subito fatti carico.

Le Volanti avevano ricevuto segnalazione circa la presenza di un anziano in stato di indigenza e scarse condizioni igieniche, all’interno di una roulotte, per questo ieri mattina un equipaggio si è recato sul posto dove ha rilevato la presenza di 2 roulotte posteggiate una vicina all’altra.

I poliziotti hanno identificato una donna di 50 anni che si trovava all’interno di una roulotte, mentre nell’altra c’era l’anziano 83enne, un pensionato senza fissa dimora, che viveva ormai da mesi nel mezzo. Apparso lucido agli agenti, l’anziano ha raccontato loro di vivere nella roulotte dopo aver perso tutti i suoi familiari: non potendo sopravvivere altrimenti, avendo a disposizione solo la pensione di invalidità civile, era finito a vivere nella roulotte priva di riscaldamento e illuminazione.

L’83enne ha riferito ai poliziotti delle Volanti che la donna, anche se non legalmente delegata dall’anziano, ritirava la sua pensione con il suo consenso, pensione che stando a quanto ha riferito agli agenti la donna avrebbe amministrato per reperire nel vicino supermercato tutto l’occorrente per mangiare, bere e provvedere all’igiene personale.

La donna a tal proposito ha mostrato ai poliziotti le ricevute di pagamento e gli scontrini conservati, insieme alle ricevute dei prelievi fatti insieme all’anziano nel vicino ufficio postale. Agli operatori delle Volanti, però, la roulotte è risultata un luogo non adatto alla vita quotidiana di un anziano, non essendo fornita di impianto di illuminazione e riscaldamento, né delle utenze per acqua corrente.

Non solo, l’anziano e la donna vivevano con quattro cani e diversi gatti tenuti in scarse condizioni igieniche, per questo sia le condizioni dell’anziano che quelle della donna sono state segnalate ai servizi sociali del Comune di Ancona che se ne sono fatti subito carico.

© riproduzione riservata

agrturismo il gelso fabriano
Centauro Dorico