Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Record di visitatori per l’Amerigo Vespucci: 17 mila persone in quattro giorni

Un vero e proprio assalto alla nave scuola della Marina Militare ormeggiata al porto antico in occasione degli ottocento anni dalla partenza di San Francesco dallo scalo dorico verso la Terra Santa

ANCONA – Un record di presenze per l’Amerigo Vespucci ormeggiata per quattro giorni al porto antico in occasione degli ottocento anni dalla partenza di San Francesco dallo scalo dorico verso la Terra Santa. La nave più bella del mondo ha conquistato tutti, anconetani, marchigiani e visitatori dalle regioni limitrofe. Un vero e proprio assalto tanto che la Marina Militare ha prolungato di un giorno le visite al veliero.

La partenza della signora del mare era prevista per ieri mattina, lunedì 7 ottobre. Invece, per consentire ai tanti accorsi di salire a bordo, l’Amerigo Vespucci è salpata oggi (martedì 8 ottobre) alla volta di Trieste per la Barcolana.

Da venerdì 4 a lunedì 7 ottobre circa 17 mila persone hanno visitato la nave scuola della Marina Militare, senza considerare le migliaia di persone che hanno raggiunto il porto antico solo per ammirarla dall’esterno. Selfie a non finire e fotografie scattate da ogni angolo hanno tappezzato in questi giorni le bacheche dei social. Di giorno, al tramonto, illuminata con i colori del tricolore la sera. Complice la location, con l’Arco di Traiano, l’Arco Clementino e il Duomo sullo sfondo, il fascino della Vespucci è impagabile. Come una star, la nave più bella del mondo ha richiamato ad Ancona migliaia e migliaia di persone rendendo la città viva.

Il passaggio di consegne del Comando del veliero Amerigo Vespucci avvenuto nel porto di Ancona
Il passaggio di consegne del Comando del veliero Amerigo Vespucci avvenuto nel porto di Ancona

Dietro a questo importante evento un grande lavoro di squadra da parte degli enti coinvolti. La macchina organizzativa ha funzionato: dall’accoglienza ai visitatori, alle navette gratuite, alle aperture straordinarie dei parcheggi– per altro strapieni-, alla viabilità alternativa con via della Loggia a senso unico verso via XXIX Settembre. La Marina Militare ha affidato su Facebook il suo caloroso ringraziamento alle 17 mila persone che hanno visitato l’Amerigo Vespucci nel porto di Ancona.

Da sinistra: il Capitano di Vascello Gianfranco Bacchi e il Capitano di Vascello Stefano Costantino
Da sinistra: il Capitano di Vascello Gianfranco Bacchi e il Capitano di Vascello Stefano Costantino

Prima di lasciare lo scalo dorico, questa mattina è avvenuto il passaggio di consegne del Comando del veliero. Durante la cerimonia, alla presenza del Comandante in Capo della Squadra navale, Ammiraglio di Squadra Donato Marzano, il Capitano di Vascello Stefano Costantino ha ceduto il comando della nave al Capitano di Vascello Gianfranco Bacchi.