Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Alberto Rossi premiato in Comune dal sindaco Mancinelli

Il primo cittadino anconetano insieme all'Assessore allo Sport Andrea Guidotti ha consegnato una targa all'armatore Alberto Rossi per il titolo europeo di vela J/70 conquistato nell'ultimo weekend a Vigo

La targa consegnata alla famiglia Rossi
La targa consegnata alla famiglia Rossi

ANCONA- Soddisfazione, ammirazione e orgoglio per aver portato Ancona sul tetto d’Europa. Sono stati questi i sentimenti che hanno dominato la cerimonia di consegna della targa al merito per l’armatore Alberto Rossi, fresco vincitore del titolo europeo di vela J/70 nell’ultimo weekend a Vigo. A conferirgliela il sindaco Valeria Mancinelli insieme all’assessore allo sport Andrea Guidotti: «Siamo qui perché veramente molto contenti e orgogliosi di avere un altro campione nella nostra città – sono le parole del primo cittadino Mancinelli – Non è la prima volta che Alberto Rossi riceve un premio importante ma non toglie nulla alla rilevanza e alla felicità di quest’occasione. Il trionfo di Rossi è soddisfazione per lui, per la sua famiglia ma anche per la città intera e abbiamo ritenuto opportuno conferirgli questo simbolico riconoscimento a testimonianza della stima e della gratitudine verso chi porta il nome di Ancona in alto nel mondo».

Un momento della conferenza di questa mattina
Un momento della conferenza di questa mattina

Emozionato l’armatore dorico, che ha donato al sindaco la bandiera italiana firmata da tutti gli equipaggi presenti: «È stata una settimana impegnativa perché la J/70 è notoriamente molto dura. Ci siamo trovati ad affrontare il campione del mondo in carica americano e, guardando anche il livello di mia figlia Claudia vittoriosa negli anni precedenti, sapevo che l’impresa sarebbe stata ardua. Tra venerdì e sabato abbiamo fatto il massimo compiendo un autentico capolavoro. Sono contento che il titolo sia rimasto in questa città».

La bandiera donata da Rossi al sindaco
La bandiera donata da Rossi al sindaco