Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Vaccinazioni al Palarossini, si parte. Foresi: «Operativi dal 21 maggio. 13 le postazioni» 

Il nuovo centro vaccinale che andrà a sostituire quello allestito al Paolinelli, consentirà di arrivare ad un ritmo di somministrazioni intorno alle 1.500 dosi giornaliere

Stefano Foresi, assessore alla Protezione civile del Comune di Ancona

ANCONA – Sarà operativo dal 21 maggio il nuovo punto vaccinale al Palarossini di Ancona. Il centro, destinato ad incrementare la capacità vaccinale, in vista del potenziamento nelle inoculazioni con l’apertura di nuove slot per ulteriori fasce di età,  andrà a sostituire l’attuale allestito all’impianto sportivo Paolinelli in via Scataglini.

La giornata dell’avvio, il 21 mattina, la partenza avverrà inizialmente in maniera ridotta: «Il trasferimento delle postazioni avverrà il 20 sera – spiega l’assessore alla Protezione civile del Comune di Ancona, Stefano Foresi -e il venerdì mattina saranno attive 5-6 postazioni, mentre dal giorno successivo, il 22 maggio, il centro entrerà nella piena operatività con 13 postazioni». 

Il ritmo vaccinale nella nuova struttura si aggirerà intorno alle 1.500 dosi giornaliere e con l’apertura del Palarossini l’impianto sportivo Paolinelli tornerà alla sua normale funzionalità. Al centro vaccinale oltre al personale volontario già impegnato nella sede precedente, ci saranno anche volontari del Coni e personale Inrca.

«Stiamo collaborando al massimo – prosegue l’assessore – sabato mattina saremo sul posto insieme all’Asur e ai tecnici per verificare come disporre le postazioni: stiamo facendo di tutto per garantire una location più che adeguata sotto ogni punto di vista».