Ubriaco fradicio urla e bestemmia con la fidanzata. Intervengono esercito e polizia

È accaduto intorno alle 19 di questa sera (16 settembre) ad Ancona in Piazza Cavour. Protagonista un uomo 39enne residente nel capoluogo

La Polizia di Stato a Piazza Cavour
La Polizia di Stato a Piazza Cavour

ANCONA – Ubriaco fradicio dà in escandescenze a Piazza Cavour tra urla e bestemmie mentre litiga con la fidanzata. È accaduto intorno alle 19 di questa sera (16 settembre) ad Ancona.

Protagonista un uomo 39enne residente ad Ancona. A far scoppiare la lite tra i due fidanzati, lo stato di ubriachezza dell’uomo, che in un impeto di rabbia ha scaraventato la borsa della compagna 36enne a terra. Alcuni passanti, spaventati dalle urla, hanno chiamato la polizia.

Sul posto sono accorse tre pattuglie delle Volanti e un mezzo dell’Esercito che stava transitando in zona, mentre i soccorsi sono stati prestati dalla Croce Gialla di Ancona che ha trasportato l’uomo in codice giallo al Pronto Soccorso di Torrette . Il 39enne, che ha continuato a “dare spettacolo” e a bestemmiare, nonostante fossero presenti anche gli agenti. È stato sanzionato con due multe, una per lo stato di ebbrezza e l’altra per bestemmie.