Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona, ubriaco e senza mascherina: 23enne multato due volte

Il giovane, residente ad Osimo, non indossava la mascherina, oltre ad infastidire gli avventori di un ristorante sulla Banchina Nazario Sauro

ANCONA- Sono 67 le persone e 13 le attività commerciali controllate dai Carabinieri di Ancona ieri sera, 5 settembre. Tra le 18 e le 6, i militari della Sezione Radiomobile del Norm hanno sanzionato un operaio gambiese 23enne di Osimo, che in preda ai fumi dell’alcool è stato sorpreso a infastidire gli avventori di un noto ristorante sito sulla Banchina Nazario Sauro.

Per tale ragione, al 23enne ha ricevuto 2 multe, una di 400 euro, in relazione alla recente Ordinanza del Ministro della Salute del 16 agosto 2020, e l’altra di 103 euro per ubriachezza molesta.

Nella giornata di ieri sono state effettuate anche 3 perquisizioni con esito negativo e controllati 38 soggetti sottoposti al regime degli arresti domiciliari nonché controllati numerosi utenti della strada. Infine, tale presenza visibile sul territorio, oltre a rassicurare i cittadini, ha consentito di rimuovere dalle strade del capoluogo dorico e sottoporre a sequestro 15 veicoli, compresi un motociclo e un furgone carico di merce varia, sprovvisti della copertura assicurativa. L’importo complessivo delle sanzioni comminate dai carabinieri nel weekend è pari a 15.000 euro.