Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona: sterilizzazioni dei gatti bloccate, animalisti scendono in strada per protestare

Sabato 4 settembre saranno all’ex Crass per chiedere al servizio veterinario di far ripartire gli interventi

gatto
Foto di Candid_Shots da Pixabay

ANCONA – Alla fine scenderanno in strada a protestare. Animalisti in rivolta dopo il blocco delle sterilizzazioni dei gatti che vivono in libertà nelle varie colonie cittadine. Da mesi l’Asur ha sospeso gli interventi e questo sta creando dei problemi perché così le colonie si popoleranno di altri gatti. Sabato prossimo è stata organizzata una manifestazione all’ex Crass, in via Cristoforo Colombo, sotto la sede del servizio veterinario, nel plesso degli ambulatori. 

La locandina della protesta

“Riprendiamo le sterilizzazioni dei gatti di colonia”, riporta il manifesto che sta girando tra le associazioni, “alza la voce per chi non può parlare”. 

Il presidio di protesta inizierà alle 10 e andrà avanti fino alle 12. Saranno presenti gattare, associazioni, animalisti. Gli organizzatori invitano anche la città a partecipare.

Sulle sterilizzazioni infatti non ci sono buone notizie nemmeno per settembre. Gli interventi sono bloccati da questa estate.

Chi lo aveva in programma se lo è visto cancellare.

© riproduzione riservata