Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Sport, Vezzali ospite a Confindustria: «Governo punta sulla ripartenza del settore e la promozione dell’attività motoria»

Il sottosegretario allo Sport, ospite di Confindustria al Marconi Wellness Club di Falconara Marittima, dove nel tardo pomeriggio di ieri, si è svolto il primo torneo di Padel riservato ai soci, in collaborazione con il Gruppo Filippetti

Valentina Vezzali, ospite di Confindustria a Falconara Marittima

ANCONA – «Come Governo stiamo puntando tanto sulla ripartenza del settore sportivo quanto sulla promozione dell’attività motoria». Lo ha detto Valentina Vezzali, sottosegretario allo Sport, ospite di Confindustria al Marconi Wellness Club di Falconara Marittima, dove nel tardo pomeriggio di ieri – 24 settembre -, si è svolto il primo torneo di Padel riservato ai soci, in collaborazione con il Gruppo Filippetti.

«Lo sport è una leva industriale importante – ha detto la ex schermitrice jesina Vezzali – , è la sesta industria del Paese e determina il 2% del Pil, oltre a rappresentare elemento determinante per il benessere collettivo del Paese. Scommettere sullo sport è investimento importante non solo sul piano economico ma anche su quello sociale». Il Sottosegretario ha sottolineato l’impegno del Governo per garantire il credito d’imposta a chi sceglie di aiutare le società sportive a riprendersi e a ripartire dopo le lunghe chiusure imposte dalla pandemia.

Inoltre ha spiegato che «il Governo ha il compito di tracciare la strada e di permettere al mondo delle imprese e a quello dello sport di dialogare e di tornare a essere un sistema vincente».

L’evento, promosso dai gruppi giovani Marche e Ancona e dalla Piccola Industria, ha visto anche la partecipazione del presidente di Confindustria Ancona Pierluigi Bocchini: «Un plauso ad iniziative come questa che rafforzano il senso di appartenenza e di identità» ha detto, sottolineando che l’iniziativa dimostra «la forza del sistema anche a livello territoriale».

Massimiliano Bachetti, presidente Giovani Imprenditori Marche ha sottolineato come l’iniziativa metta in risalto l’importanza dello sport «come veicolo di crescita e allo stesso tempo evidenzia il ruolo sociale di tutte quelle imprese che lo sostengono, e nel nostro territorio ce ne sono tantissime».

«Siamo davvero grati a Valentina Vezzali, un riferimento per lo sport italiano in tutto il mondo – ha aggiunto Daniele Crognaletti, presidente Giovani Imprenditori di Confindustria Ancona – , per aver accettato il nostro invito. I campioni come lei che nascono nella nostra terra e portano la bandiera delle Marche in tutto il mondo non solo ci rendono orgogliosi ma sono anche fondamentali per far conoscere e portare lustro alla nostra bellissima regione, terra di talenti ed eccellenze in tutti i campi».

A sottolineare che lo sport «è talento, disciplina, organizzazione, mentalità e sacrificio: elementi fondamentali di coesione per un gruppo che vuole essere squadra e comunità» è stato Diego Mingarelli, presidente Piccola Industria Confindustria Ancona. «Abbinare eventi di cultura di impresa con momenti come il padel significa andare oltre una giornata di sport, ma il preludio di collaborazioni, sinergie e rapporti destinati a dare buoni frutti».