Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona, la sindaca Mancinelli premiata con la medaglia “Pro Bono Poloniae”

Il riconoscimento verrà attribuito in occasione della cerimonia di commemorazione del 77esimo anniversario della Liberazione del capoluogo marchigiano

Liberazione di Ancona (foto di repertorio)

ANCONAL`Ufficio Consolare dell’Ambasciata della Repubblica di Polonia ha comunicato che il Ministro Jan Józef Kasprzyk, Capo dell`Ufficio per i Reduci di Guerra e le Vittime di Persecuzioni, nel riconoscere il personale e costante impegno del sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli, in favore dell’amicizia italo-polacca, e in particolare, nel mantenere viva la pagina della storia che i due Popoli hanno condiviso e che vede protagonista il 2° Corpo d`Armata Polacco del Gen. Władysław Anders,  ha deciso di conferire al primo cittadino dorico la medaglia “Pro Bono Poloniae”.

L’attribuzione del riconoscimento avrà luogo il 18 luglio prossimo, durante la cerimonia commemorativa del 77esimo anniversario della Liberazione di Ancona che si svolgerà a Porta Santo Stefano.

All’appuntamento infatti, parteciperà una Delegazione ufficiale polacca guidata dal Ministro Jan Józef Kasprzyk, Capo dell’Ufficio per i Reduci di Guerra e le Vittime di Persecuzioni, con al seguito una rappresentanza di reduci del 2° Corpo d’Armata Polacco del Gen. Wladyslaw Anders.

Per via dell’emergenza sanitaria che continua ad interessare il nostro paese, anche quest’anno la cerimonia si svolgerà alla presenza di un ristretto numero di persone, in ottemperanza alla normativa vigente di prevenzione sanitaria anticovid-19, e secondo il seguente programma:

Ore 9.15 – arrivo dei partecipanti;

Ore 9.30 – inizio cerimonia Porta Santo Stefano – breve intervento delle Autorità e omaggio alle corone d’alloro del Comune, dell’Ambasciata della Repubblica di Polonia a Roma e dell’Anpi;

Ore 10.30 – inizio cerimonia al Monumento alla Resistenza – Parco del Pincio – omaggio alle corone d’alloro del Comune, dell’Ambasciata della Repubblica di Polonia a Roma e dell’Anpi.

Inoltre, nell’ambito del programma di Ancona Jazz si terrà “Jazz from Poland KUBA STANKIEWICZ SOLO Kilar” in collaborazione con il Comune di Ancona e condiviso con il Consolato Onorario della Repubblica di Polonia, l’Istituto polacco di Roma e l’Associazione Italo-Polacca delle Marche. L’appuntamento è alle ore 21:15, sempre domenica 18 luglio, nella Corte della Mole Vanvitelliana.

Liberazione di Ancona (foto di repertorio)