Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Scuola, scendono le quarantene. 455 le classi in dad nelle Marche

Rispetto ad una settimana fa migliorano i numeri: un andamento che riflette la flessione della curva epidemiologica. Parallelamente cresce la quota degli studenti vaccinati, anche con booster

(Foto: Cisi)

ANCONA – Prosegue il suo trend in discesa il numero delle classi in quarantena e in Dad per Covid nelle Marche, un andamento che rispecchia la flessone della curva epidemiologica e l’allentamento della pressione nelle strutture ospedaliere.

Le classi in quarantena, alla data del 22 febbraio sono diminuite rispetto ad una settimana fa (15 febbraio), passando da 208 a 196, il 4,36% del totale (10.432 classi) così come quelle in Dad, didattica a distanza, che sono scese a 455, l’1,88% del totale, mentre una settimana fa erano 487.

A fornire il dato è l’Ufficio Scolastico regionale. Guardando alla distribuzione delle classi in Dad in base alle province, il maggior numero si registra in provincia di Ascoli Piceno (80), seguita dal Maceratese (54), dall’Anconetano (41), dalla provincia di Fermo (13) e da quella di Pesaro Urbino (8).

Per quanto concerne invece le classi in quarantena il numero più elevato lo registra la provincia di Macerata (137), seguita da quella di Ancona (132), di Ascoli Piceno (107), Pesaro Urbino (54) e Fermo (25).

Intanto proseguono le somministrazioni di vaccino anti-Covid nella fascia di pediatrica che va dai 5 ai 19 anni. Il 20,94% dei bambini di età compresa tra 5 e 11 anni ha ricevuto la prima dose su un target di popolazione di 89.763, mentre il 16,67% ha ricevuto anche la seconda.

Dai 12 ai 19 anni è il 77,55% dei ragazzi ad essersi sottoposto alla immunizzazione, completando il ciclo vaccinale primario (prima e seconda dose) su un target di popolazione costituito da 113.059 persone. Il 31,26% ha avuto anche il booster (terza dose).