Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Screening di massa, boom di prenotazioni. Foresi: «Oltre 1.000 in una ora e mezzo»

Ad Ancona le prenotazioni fioccano sul sito del Comune in attesa che partano le 5 linee telefoniche dedicate. Test al via venerdì mattina

ANCONA – Sono oltre mille le prenotazioni per lo screening di massa, giunte al Comune di Ancona in una sola ora e mezzo. Il test con tampone antigenico rapido che prenderà avvio venerdì 18 dicembre al PalaIndoor cittadino e in parallelo negli altri capoluoghi di provincia, fa subito il botto, incassando una mole importante di richieste.

«Siamo partiti con il link alle 11,30 – spiega Stefano Foresi – in un’ora e mezzo abbiamo già più di un migliaio di prenotazioni, questo vuol dire, come ho sempre sostenuto, che i cittadini di Ancona hanno risposto: le 300 persone all’ora saranno sicuramente presenti». 

Lo screening ad Ancona si svolgerà da venerdì 18 dicembre per dieci giorni, fino al 23 dicembre e dal 27 al 30 dicembre: il test rapido su base volontaria e gratuito, potrà essere eseguito dalle 8.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 19.30.

Stefano Foresi, assessore alla Sicurezza

L’amministrazione comunale di Ancona ha avviato le prenotazioni sul sito Internet del Comune da oggi e in giornata saranno comunicate le numerazioni da chiamare per chi non ha accesso ad Internet ho ha esigenze particolari. 

Soddisfatto l’assessore Foresi per la risposta dei cittadini e evidenzia che i numeri con tutta probabilità cresceranno ulteriormente visto che come sottolinea «dobbiamo ancora partire con le 5 linee telefoniche dedicate».

Foresi spiega che c’è «una grande sinergia di forze in campo per l’iniziativa:  la Protezione civile, l’Asur, il Comune di Ancona, la Protezione civile regionale, il mondo del volontariato. Stiamo lavorando incessantemente e si è creata una squadra, è tutto condiviso».

A prenotarsi è stata anche la sindaca di Ancona Valeria Mancinelli che ne ha dato notizia sulla sua pagina Facebook: «Ho appena prenotato» scrive, spiegando che «la procedura è semplice, si può usare anche l’app sul sito» e che dalle 14 verranno attivate le linee telefoniche.