Sanità, incontro tra Volpini e il neo direttore dell’Area Vasta 2 Giovanni Guidi

Il presidente della IV Commissione Sanità regionale: «È stato un incontro utile, proficuo ed operativo». Tra i due è intesa per affrontare e risolvere le questioni della sanità anconetana

Il palazzo della Regione Marche
Il palazzo della Regione Marche

ANCONA – «Ci siamo trovati su una maggiore attenzione ai servizi del territorio, ai consultori, ai dipartimenti di prevenzione, ai presidi ospedalieri e alle attività poliambulatoriali, non sempre al centro dell’attenzione della politica». Con queste parole, il presidente della IV Commissione Sanità regionale, Fabrizio Volpini, parla dell’incontro, avuto in mattinata (6 giugno) in Regione con il neo direttore dell’Area Vasta 2, Giovanni Guidi.

Una scelta importante e coraggiosa, quella di Guidi, coma la definisce il presidente della IV Commissione Sanità regionale. «Mi sono messo a disposizione per lavorare insieme a lui per affrontare e risolvere le criticità presenti nell’Area Vasta 2».

«È stato un incontro utile, proficuo ed operativo», conclude Volpini. Subito dopo il colloquio il neo direttore Guidi ha partecipato alla riunione della commissione Sanità insieme alla direzione dell’Asur Marche ed al direttore Alessandro Marini.

Intanto proseguono le audizioni in Commissione Sanità per il Piano socio sanitario regionale. «L’impegno – dichiara Volpini – è quello di chiudere entro l’estate».