Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona, rumori dalla soffitta: arrestato ladro

A chiamare la Polizia un residente dello stabile di Corso Carlo Alberto. Nei guai un 30enne di origine colombiana, con numerosi precedenti

La volante della polizia

ANCONA – Questa notte, intorno alle 13.30 è arrivata sulla linea di emergenza 113 una telefonata da parte di una signora che, spaventata, riferiva di sentire dei rumori provenienti dalla soffitta condominiale di uno stabile di Corso Carlo Alberto.

Subito l’operatore della centrale Operativa ha inviato sul posto le pattuglie della Volante. I poliziotti hanno così raggiunto la soffitta al quinto piano dello stabile. Subito si sono accorti che la porta era vistosamente forzata e aperta e con tutte le cautele del caso hanno fatto ingresso nella stanza, completamente al buio.

In un angolo, rannicchiato, hanno trovato un uomo che cercava di nascondersi. L’uomo, classe ’90, di origine colombiana, con numerosi precedenti di Polizia, è stato identificato e portato in Questura. È stato arrestato per tentato furto aggravato in abitazione e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Con lui aveva anche due tronchesi con cui aveva divelto il gancio che chiudeva la porta della stanza.