Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona, ruba profumi e deodoranti. Denunciata una 45enne per furto aggravato

Tra le buste della spesa, gli agenti hanno trovato anche numerose confezioni di carne che, abilmente, la donna era riuscita a non pagare eludendo le casse. «Dovevo fare dei regali ed avevo organizzato una cena», sono state le giustificazioni

polizia
Polizia

ANCONA – Ruba profumi, deodorante e carne. Denunciata dalla polizia per furto aggravato una 45enne di Ancona. La donna è stata fermata ieri, domenica 19 gennaio, nel tardo pomeriggio. Infatti erano giunte al 113, delle segnalazioni da parte di un addetto alla vigilanza di un centro commerciale della Baraccola che si riferivano ad una donna che si stava allontanando dopo aver asportato alcuni profumi e deodoranti.

Gli agenti, subito intervenuti, l’hanno fermata mentre tentava di allontanarsi con una dozzina di boccette asportate in una erboristeria.

Tra le buste della spesa, inoltre, gli agenti hanno trovato anche numerose confezioni di carne che, abilmente, la donna era riuscita a non pagare eludendo le casse. «Dovevo fare dei regali e avevo organizzato una cena con amici» sono state le giustificazioni dall’anconetana che è stata denunciata per furto aggravato.

Denunciato invece per clandestinità un ghanese di 33 anni. Il giovane è stato fermato ieri pomeriggio, verso le ore 14.50, per un controllo mentre si aggirava in piazza Ugo Bassi. Era ubriaco, barcollava e teneva nelle mani un cartoccio di vino. L’extracomunitario, accompagnato in Questura, è risultato non essere in regola con le norme sul soggiorno: il permesso, non rinnovato, gli era scaduto nel luglio del 2019.