Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Riconfermati i 5 direttori delle Aree Vaste. Guidi (AV2): «Conto di fare un buon lavoro»

Il via libera dalla Giunta. A restare al timone, Romeo Magnoni, Giovanni Guidi, Alessandro Maccioni, Licio Livini e Cesare Milani

ANCONA – Sono stati tutti confermati i vertici delle cinque Aree Vaste delle Marche. Il via libera della Giunta è arrivato nella giornata di oggi (14 gennaio). A restare al timone il direttore dell’Area Vasta 1 Romeo Magnoni, dell’Area Vasta 2 Giovanni Guidi dell’Area Vasta 3 Alessandro Maccioni, dell’Area Vasta 4 Licio Livini e dell’Area vasta 5 Cesare Milani.

«Abbiamo scelto di accettare la proposta dell’Asur di riconfermare i direttori – commenta il presidente della Regione, Luca Ceriscioli anche in veste di assessore alla Salute – perché per alcuni abbiamo valutato la positività del loro operato, per altre figure, operative da relativamente poco tempo, abbiamo pensato che l’impostazione di un lavoro di gestione meriti più tempo. Il criterio applicato è stato quindi quello della continuità di azione perché pensiamo che la continuità aiuti e rafforzi i processi già avviati».

«A due mesi dallo scioglimento dell’amministrazione regionale ci sembrava la cosa più saggia da fare», spiega il presidente della IV Commissione Sanità regionale, Fabrizio Volpini.

Giovanni Guidi, direttore AV2

Soddisfatto per la riconferma Giovanni Guidi (Area Vasta 2): «Sono lusingato per il rinnovo, ringrazio la direzione Asur per la fiducia concessa, il percorso è difficile, ma con i professionisti tutti qualificati dell’Area Vasta 2 conto di fare un buon lavoro».