Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ruba accendini e cioccolata, poi picchia il titolare del mini market. Marocchino 24enne in manette

Il fatto è accaduto in Piazza Rosselli ad Ancona. L'arresto è stato convalidato dal Tribunale

ANCONA – Arraffa accendini e cioccolata in un mini market di Piazza Rosselli ad Ancona sperando di farla franca, ma non aveva fatto i conti con la polizia che lo ha tratto in arresto per rapina. Intorno all’1:35 di questa notte (4 gennaio) al centralino del 113 è giunta una richiesta di intervento per una colluttazione all’interno di un negozio. A segnalare il fatto un passante.

Gli agenti delle Volanti che erano in servizio in zona sono riusciti a raggiungere il mini market in pochissimi secondi. Una volta arrivati hanno sorpreso il ladruncolo, un 24enne marocchino residente a Falconara mentre tentava la fuga dopo aver preso a pugni il titolare del negozio.

L’uomo, in regola con il permesso di soggiorno, era entrato poco prima nel negozio per mettere a segno il suo furto, il titolare del mini market aveva tentato di fermarlo ma il 24enne marocchino per tutta risposta lo aveva colpito al volto.

I poliziotti hanno allacciato le manette ai polsi del ladro-aggressore per rapina e lo hanno trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura di Ancona. Questa mattina l’arresto è stato convalidato dal Tribunale di Ancona.