Prognosi di 30 giorni per la 19enne investita a Torrette

La ragazza stava attraversando la strada all'intersezione tra via Flaminia e via Conca, nei pressi del distributore quando è stata travolta. Nell'impatto la donna ha riportato un trauma facciale. È ricoverata all'ospedale regionale

La croce gialla (foto di repertorio)

ANCONA – È ricoverata agli Ospedali Riuniti di Ancona con una prognosi di 30 giorni la 19enne travolta da un autocarro intorno alle 9,30 di questa mattina (17 luglio) mentre attraversava la Strada Statale a Torrette. L’investimento è avvenuto nei pressi dell’intersezione tra via Flaminia e via Conca, vicino al distributore di carburante, nella strada che si dirige verso l’Ospedale regionale. Una zona che è stata spesso teatro di altri investimenti.

La 19enne nell’impatto è stata sbalzata a diversi metri di distanza riportando un importante trauma facciale, oltre a fratture ed escoriazioni. Sul posto era intervenuta la Croce Gialla di Ancona, l’automedica e una pattuglia della Polizia Locale di Ancona che aveva eseguito i rilievi e raccolto alcune testimonianze. Stando alle prime indiscrezioni sembrerebbe che l’investimento non sia avvenuto in prossimità di strisce pedonali.

Un incidente che riporta in primo piano il tema della sicurezza stradale per coloro che si spostano a piedi. Secondo l’ultimo rapporto dell’Istat, nel 2017 sono rimasti vittime di incidenti 600 pedoni, una media di circa 3 ogni 2 giorni.