Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Paura sul bus, vetro esplode in mille pezzi: feriti due passeggeri

Il mezzo urbano della Conerobus stava percorrendo il viale della Vittoria quando un'auto gli avrebbe tagliato la strada. L'autista ha fatto una brusca frenata che ha fatto finire una passeggera contro una vetrata interna che si è frantumata

La pioggia di vetri finita sui due passeggeri
La pioggia di vetri finita sui due passeggeri

ANCONA – Passeggero finisce contro il vetro del bus che esplode in mille pezzi, feriti un ragazzo e una ragazza. Paura ieri sera a bordo della linea ¼ che dal viale della Vittoria viaggiava in direzione del centro. Poco prima di mezzanotte l’autista ha dovuto fare una brusca frenata perché un’auto gli avrebbe tagliato la strada. Per evitare il veicolo ha anche sterzato ritornando poi sulla carreggiata. Una donna ha perso l’equilibrio ed è finita contro la vetrata interna, quella che fa da separé con i seggiolini, laterale alla portiera d’uscita. L’impatto ha fatto esplodere il vetro che si è frantumato in pezzetti piccolissimi, investendo a pioggia due passeggeri: una ragazza che si trovata vicino alla donna finita contro il vetro e un ragazzo che era seduto sul seggiolino adiacente. Entrambi hanno riportato lesioni al collo.

La Croce Rossa sul posto, arrivata per i soccorsi

L’autista ha fermato il bus davanti al Comune per accertarsi delle condizioni dei passeggeri. Gli occupanti sono stati fatti scendere in attesa che Conerobus inviasse sul posto un mezzo sostitutivo per proseguire la corsa. Chiamato il 118 è arrivata sul posto un’ambulanza della Croce Rossa per soccorrere i due giovani che hanno riportato lesioni non gravi. Il vetro in dotazione all’autobus è fatto a posta, per motivi di sicurezza, per rompersi in pezzi piccolissimi. Conerobus sta accertando se l’auto che ha tagliato la strada all’autobus si sia fermata e se l’autista sia riuscito a prendere la targa.