Passeggiata sul marciaronda della Mole: visite guidate nel periodo natalizio

I lavori sono terminati e il cammino pedonale di ronda è interamente fruibile, illuminato, sistemato e accessibile. Marasca: «Cittadini e turisti potranno scoprire una nuova zona della Mole e godere una splendida vista»

Mole Vanvitelliana
Mole Vanvitelliana

ANCONA – È interamente fruibile il percorso di marciaronda della Mole Vanvitelliana. I lavori sono stati ultimati e il museo Omero sta organizzando una serie di visite guidate che inizieranno a breve e aumenteranno nel periodo natalizio. Lo ha annunciato l’assessore alla Cultura Paolo Marasca, questa mattina in consiglio comunale, dopo un’interrogazione del consigliere Massimo Fazzini (Ancora X Ancona).

Massimo Fazzini, consigliere Ancora X Ancona

«Mi sono arrivate alcune richieste riguardo alla possibilità di accesso al cammino pedonale di ronda della Mole – ha detto il consigliere Fazzini – la passeggiata nell’area perimetrale pentagonale costituirebbe una visita interessante per la veduta panoramica sulla città e sul porto, e una valida opportunità come attrazione turistica. Considerata l’entità degli eventi e delle esposizioni che il luogo ospita, molti cittadini chiedono che il marciaronda diventi fruibile in maniera continuativa».

Paolo Marasca, assessore alla Cultura

«A un primo intervento di sistemazione del marciaronda della Mole eseguito mesi fa – ha spiegato Marasca – ne è seguito un altro e adesso l’intero camminamento è in sicurezza ed è quindi possibile percorrerlo interamente. Prima mancavano dei tratti di ringhiera e questa è stata la ragione perché è stato possibile organizzare solo alcune visite. Adesso il museo Omero sta organizzando una serie di visite guidate che partiranno entro un mese e che aumenteranno nel periodo natalizio. Cittadini e turisti potranno scoprire una nuova zona della Mole e godere una splendida vista».