Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Parco Belvedere di Posatora: vandali danneggiano l’altalena per disabili

L'assessore Foresi: «Visioneremo le telecamere di sorveglianza del parco e presto saremo in grado di identificare i responsabili»

Il cantiere di Parco Amico all'interno del Parco Belvedere di Posatora (Foto: Comune di Ancona)

ANCONA- I giochi per i bambini disabili recentemente installati nel parco Belvedere di Posatora sono stati nuovamente vandalizzati. Rabbia e dispiacere per un atto inspiegabile che nuoce alle persone più deboli. I vandali hanno agito nella notte prendendo di mira l’altalena. Solo visionando le telecamere di videosorveglianza i si potrà dare un nome e un volto ai responsabili. Questa mattina (9 agosto), l’assessore alle Manutenzioni e Partecipazione Democratica Stefano Foresi si è recato al parco per Belvedere per un sopralluogo.

«Gli atti vandalici sono sempre vigliacchi ma lo sono ancor di più quando prendono di mira strutture, come l’altalena del Parco di Posatora, dedicate alle persone più deboli, in questo caso ai disabili. Visioneremo le telecamere di sorveglianza del parco e presto saremo in grado di identificare i responsabili» dichiara Foresi.

Il tecnico responsabile del settore sta intervenendo per risolvere la situazione. L’area giochi inclusiva nel parco di Posatora è stata creata con i fondi destinati al Bilancio Partecipato in quanto il progetto “Parco Amico” era risultato il vincitore dell’edizione 2016. Nell’aprile scorso, durante i lavori di approntamento dello spazio giochi, i vandali erano entrati in azione. Ignoti erano penetrati all’interno della recinzione del cantiere, danneggiando le opere in via di completamento, creando un ulteriore danno all’Amministrazione comunale e alla collettività, oltre che ritardi nel completamento l’area giochi.