Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Omicron, dal 15 settembre nelle Marche vaccinazioni con booster aggiornati

Nei centri vaccinali saranno somministrati i sieri bivalenti Pfizer e Moderna, aggiornati alla variante Omicron 1. Lo ha reso noto l'assessore alla Sanità Filippo Saltamartini

ANCONA – Arrivano anche nelle Marche i vaccini aggiornati alla variante Omicron 1. Le vaccinazioni con il booster aggiornato prenderanno il via dal 15 settembre nelle Marche. Nei centri vaccinali saranno somministrati i sieri bivalenti Pfizer e Moderna. Lo ha reso noto l’assessore alla Sanità Filippo Saltamartini, precisando che «sarà somministrata: a chi deve ancora ricevere la seconda dose di richiamo (quarta dose), in base alle raccomandazioni già previste (persone con età maggiore uguale a 60 anni e soggetti fragili di qualunque età) e inoltre anche operatori sanitari, operatori e ospiti delle strutture residenziali per anziani e donne in gravidanza».

La seconda dose booster può essere effettuata ad almeno quattro mesi (120 giorni) dalla somministrazione della precedente dose o dalla guarigione a tutti i soggetti di età uguale o superiore a 12 anni ancora in attesa di ricevere la prima dose di richiamo (terza dose), indipendentemente dal vaccino utilizzato per il completamento del ciclo primario. Anche in questo caso la somministrazione potrà essere effettuata almeno quattro mesi (120 giorni) dal completamento del ciclo primario stesso o dall’infezione in caso di soggetti vaccinati.

«Sarà comunque possibile vaccinarsi – conclude Saltamartini – presso farmacie e il proprio medico di medicina generale».

Ad Ancona è possibile vaccinarsi, dopo prenotazione sulla piattaforma di Poste, all’impianto sportivo Paolinelli, da oggi pomeriggio, e all’ospedale regionale di Torrette; a Jesi al poliambulatorio in via Guerri, a Fabriano all’Ambulatorio Vaccinazioni in via Turati; a Senigallia all’Ambulatorio Vaccinazione in via Po 13. A Pesaro presso l’ospedale Marche; ad Urbino al Bocciodromo; a Fano al Centro Ortofrutticolo Codma; a Macerata al punto vaccinale a Piediripa; a Civitanova Marche all’ex Magazzino Farmacia Comunale; a Matelica presso l’ex hotel Agip; a Camerino presso gli spazi comunali a Vallicelle. A Montegranaro nel presidio Ospedaliero. A San Benedetto del Tronto in via Vittorio Veneto; ad Ascoli Piceno alla Casa della Gioventù.