Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Obbligo Green pass, fioccano le prenotazioni nelle Marche

Intorno alle 17 di oggi 23 luglio erano già più di 4.800 le prenotazioni per la vaccinazione contro il covid. L'introduzione dell'obbligo del green pass ha fatto salire il numero dei prenotati

Il centro vaccini al PalaPrometeo di Ancona

ANCONA – Stanno crescendo anche nelle Marche le prenotazioni per la vaccinazione contro il covid-19. Un incremento che era già iniziato il 19 luglio, quando si iniziava a ventilare l’ipotesi dell’obbligatorietà del green pass per bar ristoranti, palestre, cinema, teatri, stadio ed eventi.

Se prima di quella data mediamente c’erano 300-400 prenotazioni al giorno, e le punte massime raggiungevano quota 1.000, già da mercoledì, queste erano arrivate ad oltre 2.500. Analizzando il dato dal punto di vista della media, dal 19 luglio, si sono registrate mediamente 2.646 al giorno.

Un trend in crescita. Solo nella giornata di oggi con l’obbligo alle 17 erano già 4.800 le prenotazioni nel primo giorno di introduzione dell’obbligo del green pass.

Nelle Marche, ha già aderito alla campagna vaccinale quasi 1 milione di cittadini su un totale di circa 1,35 milioni di popolazione vaccinabile (dai 12 anni in su).