Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

È tornato l’inverno: neve sulle Marche, è allerta meteo

L'avviso diramato dalla Protezione civile regionale è valido fino alle 24 di domani 26 marzo. Sulla regione è in arrivo una nuova perturbazione

La neve scesa sulle Marche (foto Cinzia Stella)

ANCONA – La Protezione civile regionale ha diramato un avviso di allerta meteo per neve, criticità gialla per rischio idrogeologico e valanghe sui Sibillini orientali. L’avviso è valido fino alle 24 di domani 26 marzo. «Le precipitazioni nevose potranno assumere carattere sparso sulle aree collinari e occasionalmente anche a quote più basse – spiega Francesco Boccanera, meteorologo della Protezione civile regionale – accompagnate da venti da nord est». I primi fiocchi sono già scesi la notte scorsa imbiancando le vette e i tetti di diverse località marchigiane delle zone interne: dal Pesarese al Fabrianese, dal Maceratese fin giù all’ascolano.

Restiamo a casa andrà tutto bene!!!👮‍♂️ Grazie anche a questi ciuffi di neve che ci fa rimanere nelle nostre case seguendo le Sante Parole dei Dottori.🙏🇮🇹

Pubblicato da Luca Natalucci su Mercoledì 25 marzo 2020

Nevicate e temperature rigide che capitano quasi a proposito, invogliando ancora di più le persone a restare nelle loro case e a ridurre al massimo le uscite, rispettando ancora di più le misure restrittive introdotte per limitare la diffusione del Coronavirus. «Restiamo a casa – invita l’agente di polizia locale in servizio ad Arcevia Luca Natalucci – e tutto andrà bene».

Sulle Marche è previsto il transito di una perturbazione di origine Atlantica che nella notte porterà un peggioramento delle condizioni meteo che proseguirà anche nella giornata di domani e venerdì. L’aria più mite farà aumentare la quota neve che dai 500-600 metri passerà ai 1.100-1.300 metri.

La neve scenderà soprattutto sulle zone interne meridionali, e nella giornata di oggi localmente anche a fondo valle e sulla costa, ma senza cumulate.

La neve scesa la notte scorsa (foto Marco Lucarelli)

Il freddo proseguirà anche nei prossimi giorni e «le temperature scese anche di 10-12 gradi rispetto ai giorni scorsi, si manterranno ancora su valori sotto la media stagionale». Nella giornata di oggi la colonnina di mercurio ha segnato temperature piuttosto basse in tutta le regione: 6 gradi ad Ancona, 7 a Pesaro, 4 a Macerata, 5 a Fermo e 3 Ascoli Piceno.

I venti nord orientali soffieranno con intensità moderata, mentre il mare sarà molto mosso.