Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona: morto l’avvocato Vittorio Micucci

Aveva 89 anni. Ieri mattina si è spento nella sua abitazione. Domani il funerale nella chiesa di Santa Maria dei Servi

Vittorio Micucci

ANCONA – Un lavoro che si era scelto impegnandosi e studiando. È morto l’avvocato Vittorio Micucci. Il legale aveva 89 anni ed era malato da tempo. Ieri mattina è spirato a casa sua, in centro, ad Ancona. Insieme al fratello maggiore Pietro, morto più di dieci anni fa, aveva fondato lo studio legale in via Marsala, passato adesso al figlio Pierluigi.

Micucci ha seguito diverse vicende giudiziarie importanti nel capoluogo dorico come l’incendio di Ancopesca, quello che l’8 luglio del 2003 distrusse lo stabilimento dell’imprenditore Massimo Virgili, alla Zipa. Nato da una famiglia di pescatori non aveva scelto la strada del padre, armatore di diversi pescherecci, ma aveva studiato per diventare avvocato. Il funerale è stato fissato per domani, alle 9.30, nella chiesa di Santa Maria dei Servi. La camera ardente, per un ultimo saluto, è stata allestita alla casa funeraria dell’impresa funebre Tabossi dove si potrà andare nel rispetto delle normative anti Covid-19.