Milton Uomo lascia corso Garibaldi. Maison Lingerie si trasferisce, in arrivo il colosso Pandora

Da domani il negozio che ha fatto la storia del commercio anconetano, inizierà la liquidazione totale per trasferimento in altra sede. Dopo tantissimi anni la boutique di lusso lascia il corso principale. Il nodo del caro-affitti

Milton Uomo in corso Garibaldi

ANCONA – Milton Uomo liquida tutto per trasferimento in altra sede e Maison Lingerie e Maison Galerie diventano un unico negozio. Kiko rinnova i locali in centro e il colosso danese della gioielleria Pandora è pronto ad aprire un punto vendita nel corso principale.

Da domani Milton Uomo, negozio che ha fatto la storia del commercio anconetano, inizierà la liquidazione totale per trasferimento in altra sede, come indicano i manifesti affissi in varie zone della città. Dopo tantissimi anni la boutique di lusso lascerà corso Garibaldi. A qualche anno di distanza dallo spostamento di Milton Donna in via Lata, anche il negozio di abbigliamento maschile lascerà il corso principale. Dove si trasferirà? L’ipotesi più probabile è proprio via Lata, di fronte a Milton Donna. Nella via infatti sono molti i locali sfitti, quelli lasciati da tempo dal negozio di intimo La Loggia Luxury Brand, dalla boutique di biancheria intima femminile e lingerie d’alta moda Scarafoni mode che ha chiuso recentemente dopo 79 anni, e da un altro negozio di abbigliamento donna, quest’ultimo con le vetrine davanti a Milton donna.

Kiko (rinnovo locali in corso Garibaldi)

Il motivo del trasloco potrebbe essere collegato agli affitti troppo alti di corso Garibaldi, problema che affligge tutti i commercianti e che qualche anno fa ha determinato il trasloco di Milton Donna in una via traversa tra il corso principale e corso Mazzini. Una piaga, quella degli affitti, che negli anni ha modificato drasticamente il livello di qualità del commercio anconetano e, inevitabilmente, il corso principale ha perso il proprio fascino. Al posto di attività storiche, il centro è stato invaso dalle catene in franchising, le uniche capaci di sostenere costi elevati. Ad esempio, il gigante dell’odontoiatria spagnolo Dentix ha aperto al posto della storica libreria Canonici, mentre Tigotà al posto della Bottega del Caffè e, a breve, riaprirà il negozio di cosmetici Kiko, sempre negli stessi spazi rinnovati di corso Garibaldi, dove sono in corso i lavori di ristrutturazione. Un turnover che ha penalizzato la qualità del commercio anconetano.

Maison Lingerie

Novità anche per il punto vendita Maison Lingerie (corso Mazzini 124, all’interno della Galleria Dorica) che da oggi inizia la liquidazione totale per trasferimento locali, con sconti dal 30% al 70% su biancheria, intimo, costumi e abbigliamento. I titolari hanno deciso di unire i due negozi Maison Lingerie e Maison Galerie, entrambi ora uno di fronte all’altro all’interno della Galleria Dorica. A settembre lasceranno i locali che ospitano Maison Lingerie e l’intimo, i costumi, l’abbigliamento e la biancheria per la casa saranno insieme nei locali a due piani di Maison Galerie. Dopo tanti anni di lavoro, i titolari Patrizia e Mirco hanno deciso di riposarsi un po’. Continueranno a lavorare, ma con un solo punto vendita riusciranno a gestire meglio l’attività insieme alla loro figlia. I titolari avevano aperto Maison Lingerie 25 anni fa, mentre Maison Galerie (biancheria per la casa) 23 anni fa.

I locali dove aprirà Pandora

Su corso Garibaldi invece aprirà un monomarca del colosso danese della gioielleria Pandora. ll gruppo produttore di gioielli a prezzi accessibili, fondato in Danimarca negli anni ’80 e conosciuto soprattutto per i suoi braccialetti personalizzabili e i caratteristici anelli, ha deciso di aprire un negozio proprio nel capoluogo. Novità anche in corso Mazzini dove la libreria Fogola ha raddoppiato e ha da poco inaugurato una cartoleria con libri scolastici e oggettistica, mentre nei locali lasciati liberi da Nino Pesciolino che si è trasferito di pochi metri, aprirà prossimamente il negozio di intimo La Loggia Luxury Brand.