Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Due giorni di caldo e afa, poi weekend con pioggia e temperature in calo

Allerta arancione per due giornate roventi prima che, nel weekend, cambi tutto e arrivi una perturbazione con temporali anche intensi. Tra le città più bollenti ci sono Ancona, Ascoli Piceno, Fabriano, Urbino, Fermo e Macerata

ANCONA – Picco di caldo e afa tra giovedì 25 e venerdì 26 luglio, poi nel weekend cambia tutto: sono previsti temporali e temperature in picchiata anche di 8-10 gradi. È un meteo a due facce quello che ci accompagnerà verso il fine settimana.

Giovedì e venerdì è allerta arancione per le temperature roventi che interesseranno numerose città delle Marche. Ad Ancona, Ascoli Piceno, Fabriano, Urbino, Fermo e Macerata farà un caldo africano, tanto che venerdì a Macerata si toccheranno i 37 gradi.

Sulle zone collinari e montane interne, però, già a partire da venerdì si accumuleranno le nubi che porteranno instabilità con rovesci e temporali.

Immagine satellitare con le temperature registrate in superficie

L’area di alta pressione, responsabile del gran caldo di questo giorni e del tempo stabile inizierà a indebolirsi in seguito all’ingresso di una perturbazione accompagnata da correnti fresche. L’arrivo della perturbazione provocherà sabatodomenica la formazione di temporali. Questo porterà a un calo delle temperature che scenderanno anche di 8 gradi sarà tuttavia momentaneo, dato che già dalla prossima settimana dovrebbero tornare alta pressione e caldo.

«Sabato 27 – spiega il meteorologo della Protezione civile di Ancona, Marco Lazzeri – si formerà della nuvolosità sulle aree interne e in parte anche sulla costa. Nel pomeriggio si potranno avere brevi rovesci e temporali soprattutto all’interno, sulle zone alto collinari e montane e anche sulla fascia costiera centro.settentrionale».

Marco Lazzeri, Sala Meteo Protezione civile Ancona

Domenica 28 invece «la saccatura di una depressione che dal nord Atlantico scenderà sull’Italia – spiega – porterà un peggioramento delle condizioni meteo con rovesci e temporali sparsi, localmente anche intensi». Ma già dalla prossima settimana il caldo farà il suo ritorno con temperature africane.