Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Nuovo record Covid nelle Marche: incidenza a quota 315. Terapie intensive al 16%, l’area medica vola al 18,8%

Si alza l'incidenza dei nuovi casi positivi e cresce l'occupazione ospedaliera. In una in settimana sono stati vaccinati contro il virus 1.950 bambini tra i 5 e gli 11 anni

Torrette
L'ospedale regionale di Torrette ad Ancona

ANCONA – Segna nuovi record la quarta ondata pandemica nelle Marche. Dopo il passaggio in zona gialla avvenuto nella giornata di lunedì 20 dicembre, continua a crescere l’incidenza dei nuovi casi positivi, ma anche il dato delle ospedalizzazioni in terapia intensiva e in area medica.

Questa mattina – 23 dicembre – la cabina di regia del Governo si riunisce per varare con tutta probabilità una nuova stretta, visto che la variante Omicron si sta diffondendo anche nel Paese e incute timore. Nel pomeriggio il Consiglio dei ministri vaglierà anche una eventuale estensione del Super Green pass nei luoghi di lavoro.

In Italia si sono toccati 36mila casi di infezioni in 24 ore, e la percentuale di ricoveri pediatrici per Covid è raddoppiata. Intanto dall’Aifa è arrivato il via libera al vaccino Novavax.

Ma torniamo alla situazione nelle Marche. Rispetto ad una settimana fa l’incidenza dei casi positivi su 100mila abitanti, passa da 267,28 a 315 casi. La fascia di età con più contagi è anche questa settimana quella tra 25-44 anni (266 i casi nella giornata di oggi su 871 contagi complessivamente rilevati) e tra 45-59 anni (186 i casi odierni). Nella giornata di oggi si registrano anche 165 casi tra bambini e giovani dai 0 ai 18 anni su 871 casi rilevati.

La situazione negli ospedali

La percentuale di posti letto occupati da malati Covid in terapia intensiva passa dal 14,4% al 16%, quasi due punti percentuale in più, mentre in area medica si registra la crescita maggiore e l’occupazione dei letti sale dal 16% al 18,8%, quasi tre punti percentuale in più.

La vaccinazione nella fascia 5-11 anni

Intanto nelle Marche in una settimana sono stati vaccinati contro il Covid 1.950 bambini nella classe d’età tra i 5 e gli 11 anni: circa un 2,10% della platea (92.645). Come per la vaccinazione degli adulti, è la provincia di Ancona a fare da traino con 814 dosi somministrate, seguita dalla provincia di Pesaro Urbino con 610 dosi, da quella di Macerata con 236, dall’Ascolano con 205 e dal Fermano con 85 dosi inoculate.