Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Marche, confermata zona gialla per un’altra settimana

Il governatore Francesco Acquaroli ha annunciato che la regione resterà in giallo anche dal 10 maggio

Francesco Acquaroli, presidente Regione Marche

ANCONA – «Anche la prossima settimana le Marche saranno gialle». Lo ha annunciato con un post su Facebook il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli. La nostra regione dunque dal lunedì 10 maggio trascorrerà un’altra settimana in fascia gialla.

Nessuna regione sarà in zona rossa, mentre saranno in arancione Sicilia, Sardegna e Val d’Aosta. La Calabria lascia l’arancione, e le province autonome sono in area gialla.

L’indice Rt delle Marche sale. Il valore che definisce l’indice di trasmissibilità del virus covid-19 questa settimana si piazza a 0,94, sotto quota 1 che fa scattare la zona arancione. La scorsa settimana l’Rt si era attestato a 0,81. Cresce dunque l’incidenza dei contagi, ma le Marche dovrebbero restare ancora un’altra settimana in zona gialla, come preannunciato ieri dal governatore Francesco Acquaroli.