Meteo, tornano i temporali sulle Marche. Venerdì e sabato piogge intense e vento

Il nuovo fronte freddo in arrivo interesserà soprattutto la fascia costiera dell'anconetano, del maceratese e del fermano. Già da domani (12 luglio) potrebbe esserci una nuova allerta per precipitazioni intense

temporali in spiaggia, maltempo, pioggia
temporali in spiaggia

ANCONA – Mentre si stanno valutando i danni portati dall’ondata di maltempo che ha colpito le Marche il 9 luglio scorso è in arrivo un nuovo peggioramento delle condizioni meteo sulle Marche. Già da venerdì (12 luglio) sono attesi temporali accompagnati da raffiche di vento che colpiranno le zone appenniniche alto collinari e montane. Sabato (13 luglio) un nuovo fronte freddo si abbatterà sulla costa portando nuovamente temporali intensi e vento, al punto che la Protezione civile delle Marche potrebbe diramare già da domani una nuova allerta meteo per le abbondanti precipitazioni che potranno interessare la costa già flagellata nei giorni scorsi.

Francesco Iocca
Francesco Iocca, metereologo della Protezione Civile di Ancona

«Ad essere più colpita dalla perturbazione sarà la fascia costiera centro meridionale delle Marche – spiega il meteorologo della Protezione civile Francesco Iocca – anconetano, maceratese e ferrmano. Il fronte freddo che scivolerà sui Balcani e sul versante Adriatico, porterà porterà rovesci e temporali intensi già dalla tarda mattinata di sabato. I fenomeni interesseranno tutta la regione».

Le temperature già sotto la media stagionale di 6-7 gradi, scenderanno ulteriormente. Da domenica però si potrà tirare un sospiro di sollievo: le condizioni meteo miglioreranno.