Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Muore a 34 anni mentre è in vacanza in Trentino

A perdere la vita Patrick Cappanera, ex cameriere di Anna e La Botte. È deceduto ieri durante una passeggiata in Valle di Ledro. Era con la moglie che ha chiamato invano i soccorsi

Patrick Cappanera
Patrick Cappanera

ANCONA – Fulminato da un malore mentre è in vacanza con la moglie in Trentino. È morto così ieri, lunedì 23 luglio, Patrick Cappanera, 34 anni, magazziniere. Si trovava a Bocca di Saval, in Valle di Ledro, nella provincia di Trento, e stava facendo una passeggiata in un sentiero ad anello che arriva fino a Cima Cocca, a 1.400 metri sopra il livello del mare. Con lui c’era la moglie Alessia Andreucci che nonostante abbia chiamato subito i soccorsi a nulla è valso l’intervento dei sanitari. Per fare presto si era alzata in cielo anche l’eliambulanza poi tornata indietro.

Originario del Poggio aveva fatto per anni il cameriere da Anna, a Portonovo, poi al ristorante pizzeria La Botte, ad Ancona che aveva lasciato per iniziare il lavoro di magazziniere in un centro di distribuzione della provincia dorica. La notizia è arrivata ieri nel tardo pomeriggio agli amici, tramite un passa parola doloroso partito dalla compagna di una vita che aveva sposato lo scorso anno. I familiari, papà Flavio e la mamma, di origine filippina che tutti chiamano Lorena, sono partiti subito per il Trentino, sconvolti dalla tragedia. Avvisati del lutto anche il titolare e i dipendenti del ristorante La Botte. «Un ragazzo d’oro – lo ricorda il titolare Giancarlo Filonzi – lui sapeva conquistare i clienti che volevano tutti lui per farsi servire. Da noi aveva iniziato nel 2002 ed è rimasto fino al 2007». Il 34enne ora era residente a Stazione d’Osimo.

Ancora da fissare il funerale. La salma è stata portata a Pieve di Ledro. Sul corpo potrebbe essere disposta l’autopsia. Patrick lascia anche un fratello minore, Bryan.