Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona, lite sull’autobus: sette persone coinvolte. Denunciato un uomo

Offese e atteggiamenti minacciosi nei confronti di alcune ragazze all'interno di un mezzo pubblico. Sul posto le volanti della Polizia chiamate dal conducente

Le Volanti della Questura di Ancona

ANCONA – Lite sull’autobus, sette persone coinvolte. Denunciato un uomo per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, oltre alla sanzione per ubriachezza molesta.

Ieri sera, verso le ore 21.30,  i poliziotti delle Volanti si sono recati in via Flaminia in quanto il conducente di un autobus aveva chiamato il numero di emergenza per segnalare una lite in corso a bordo. Giunti sul posto, gli agenti hanno identificato 7 persone,  tra cui 4 donne. Arginata la diatriba, hanno tentato di capire cosa fosse successo in quanto tutte le persone fornivano versioni discordanti. Tra esse, un uomo che, con fare prepotente, continuava a insultare una donna in particolare, nonostante la polizia. Sul posto anche le ambulanze a seguito del malessere accusato da altre due donne, probabilmente a causa della tensione.

Stando alle ricostruzioni, l’uomo era convinto che la donna oggetto degli insulti, sua ex fidanzata, avesse una storia con un’altra persona. Continuava pertanto a offenderla ed avvicinarsi minacciosamente, mentre le amiche della donna rispondevano alle sue provocazioni. Braccato dai poliziotti, è stato condotto in Questura e denunciato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e sanzionato per ubriachezza molesta.