Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Lavori alla Biblioteca comunale, Tombolini (60100): «Abbandonata dal 2012»

La Benincasa di Ancona è stata inserita nel piano delle Opere Pubbliche 2018-2020 e sono previsti 1.800.000 euro per la riqualificazione dell'intero Palazzo

ANCONA- «La biblioteca comunale è abbandonata dal 2012». Il capogruppo della lista civica 60100, Stefano Tombolini riporta l’attenzione sulla biblioteca Comunale Benincasa. Da anni sono in corso lavori di adeguamento funzionale e quindi l’edificio non è completamente fruibile. Durante la scorsa seduta del Consiglio comunale (23 gennaio) ha fatto con un’interrogazione urgente rivolta all’assessore ai Lavori Pubblici, Paolo Manarini, per chiedere lo stato di avanzamento dei lavori. La biblioteca è stata inserita nel piano delle Opere Pubbliche 2018-2020 e sono previsti 1.800.000 euro per la riqualificazione dell’intero Palazzo.

«La Biblioteca Comunale è stata oggetto di diversi interventi di adeguamenti e riqualificazione, l’ultimo dei quali si è concluso nel 2012. Nel 2015 stati allestiti gli spazi per la nuova biblioteca dei ragazzi- spiega l’assessore Manarini-. Attualmente sono ancora interdette al pubblico le sale del secondo piano, puntellate per problemi strutturali alle volte in cartongesso. Durante i lavori si è infatti verificato che, a seguito del sisma del 1972, le pendinature erano state tagliate in occasione del rifacimento della copertura e non più ripristinate .

Paolo Manarini, assessore ai Lavori Pubblici
Paolo Manarini, assessore ai Lavori Pubblici

Nel programma triennale delle Opere Pubbliche 2018/2020 è stato previsto un intervento di rifunzionalizzazione e riqualificazione di tutto il palazzo per un importo di 1.800.000 euro ripartito in tre annualità: nel 2018 è previsto un intervento di 500mila euro che riguarda, tra l’altro, il restauro statico e dell’apparato decorativo -quindi affreschi e stucchi- delle volte puntellate, in seguito del quale sarà possibile riaprire al pubblico le sale del secondo piano».

Stefano Tombolini, consigliere comunale (60100, Progetto città)

«State togliendo un servizio ai cittadini, la biblioteca è abbandonata dal 2012» ha replicato Tombolini.