Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Investimento di Daniela Volponi, l’amata Trilli verso l’adozione

L'associazione animalista Bastardi di razza di Formia, da cui Volponi aveva adottato la cagnolina, sta cercando una nuova casa per Trilli

Daniela Volponi con Trilli

ANCONA – Sta per trovare una casa Trilli, la cagnolina di Daniela Volponi, la 57enne di Falconara Marittima, morta martedì scorso, travolta nei pressi delle strisce pedonali da un’auto, mentre attraversava via Flaminia, nel quartiere Villanova, a pochi passi dal sottopasso ferroviario.

Con la morte di Daniela Volponi, conosciuta come Toffee, per la sua grande passione per Vasco Rossi, sui social era stato lanciato un appello per l’adozione della Yorkshire tanto amata dalla sua padrona. Volponi aveva adottato Trilli che oggi ha 10 anni, nove anni fa, dopo che la cagnolina venne ritrovata vagante sul ciglio di una stradina di campagna, nella bassa Ciociaria, dall’associazione animalista Bastardi di razza di Formia, che nei giorni scorsi aveva lanciato un appello sulla sua pagina Facebook per l’adozione di Trilli.

Pasqualina Santamaria dell’associazione Bastardi di razza

«Ricordo molto bene quando Daniela mi contattò perché voleva adottare Trilli – racconta Pasqualina Santamaria, vice presidente dell’associazione Bastardi di razza – le impressioni furono subito ottime e confermate dai controlli che di prassi noi come associazione effettuiamo prima dell’adozione. M parlò del suo amato Romeo (un cane che Volponi aveva posseduto in passato) e di come volesse dare un’altra chances ad un cane in difficoltà. Non ho avuto dubbi quando ci chiamò, per noi era ‘lei’».

Trilli

«Noi associazioni siamo un punto di passaggio nella vita di questi animali – dice -, il vero miracolo viene compiuto dagli adottanti e Daniela, con Trilli, ha compiuto un vero, grandissimo miracolo: sono stati nove anni di amore incondizionato. Ora stiamo lavorando affinché il benessere dell’animale sia rispettato. Non sarà semplice per la cagnolina, ma l’unica cosa che a questo punto possiamo fare è garantirle altri anni di serenità, di amore, di cure come finora ha vissuto con Daniela».

La vicepresidente dell’associazione spiega «stiamo ricevendo veramente moltissime richieste e siamo molto contente di questo ma volevo invitare le persone che veramente possono adottare per la prima volta o accogliere un altro animale nella loro famiglia, di non fermarsi e di scegliere anche altri animali in difficoltà, perché ce ne sono veramente tanti»

L’adozione di Trilli «è in fase di completamento – fa sapere Pasqualina Santamaria – la cagnolina è ancora a casa della migliore amica di Daniela Volponi, ci stiamo lavorando».

Anche Vasco Rossi, che aveva incontrato più volte la sua fan, ha voluto ricordare Daniela Volponi con una storia sulla sua pagina Instagram. Adesso anche il rockerdi Zocca attende di conoscere l’esito dell’adozione della piccola cagnolina Trilli.