Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Grandine e raffiche di vento: il maltempo si abbatte sull’Anconetano

Ad essere maggiormente colpite, oltre al capoluogo, le zone di Agugliano, Polverigi e Osimo. Surplus di lavoro per i Vigili del Fuoco. Oltre una quarantina le chiamate

Chicchi di grandine grossi come noci ad Agugliano

ANCONA – Come annunciato dalla Protezione civile regionale, che ha diramato una allerta meteo per temporali, vento e rischio idrogeologico, il maltempo non ha risparmiato la costa e l’entroterra.

Una violenta grandinata si è abbattuta sull’Anconetano colpendo non solo il capoluogo, accompagnata da violente raffiche di vento, ma anche Agugliano, Polverigi ed Osimo, e provocando danni alle auto in sosta.

Il lunotto posteriore di una auto mandato in frantumi dalla grandine ad Agugliano

Surplus di lavoro per i Vigili del Fuoco di Ancona, impegnati in oltre una quarantina di interventi per rami caduti, insegne pericolanti, coperture divelte ed alberi abbattuti dal vento.

i danni provocati dalla grandine

L’avviso di allerta meteo, diramato dalla Protezione civile è valido fino alle 24 di lunedì 31 agosto.

Il downburst sull’osimano (foto Marco Lucarelli)