Ancona-Osimo

Fondazione Salesi, torna la corsa dei Babbi Natale

Appuntamento alle 9 del 15 dicembre in piazza Roma. Tante le attività proposte dalla collaborazione tra la fondazione, UISP, APS, Comune di Ancona, Fidal e Coni: animazione, giochi e premi per tutti. Madrine all'evento le giocatrici di pallanuoto femminile serie A1

ANCONA- Anche quest’anno la Fodanzione Salesi festeggia il Natale, e lo fa con la classica corsa dei Babbi Natale. Un invito aperto a tutti, grandi piccoli, maratoneti, studenti, genitori, nonni e cani, per la tradizionale camminata di solidarietà che si terrà il 15 dicembre ad Ancona.

A condurre l’evento Maurizio Socci, che darà il via alla corsa. Madrine speciali per questa edizione le atlete della pallanuoto femminile serie A1, che da sempre hanno nel cuore i pazienti del Salesi. UISP Comitato di Ancona, APS, Comune di Ancona, Fidal e Coni hanno lavorato insieme per creare un evento divertente per tutti, a sostegno dei progetti di coterapia realizzati per i piccoli ricoverati dell’ospedale Pediatrico Salesi.

Alle 9, in piazza Roma, inizieranno le iscrizioni, con una donazione di 5 euro si potrà ritirare il cappellino da Babbo Natale e il biglietto che permetterà a tutti i partecipanti di vincere i premi messi in palio dai partner della corsa: prodotti alimentari, biglietti omaggio per la ruota panoramica, biglietti omaggio per la pista di pattinaggio, per la slitta di Natale, per il Bruco Mela ecc.

Saranno inoltre premiati i gruppi più numerosi e simpatici, il più piccolo e il più anziano dei partecipanti alla Corsa.

Alle 9:30 tutti ai nastri di partenza, per proseguire poi con giochi e animazione per tutti, tenuti dai professionisti e dai volontari della Fondazione. Non mancheranno momenti di musica con la Banda Musicale di Torrette.

Special guest della mattinata un Babbo Natale, in missione direttamente dal Polo Nord, con un sacco pieno di caramelle e cioccolate e soprattutto con la sua Magica Cassetta Postale dove tutti i bambini buoni potranno inviare le loro letterine con i loro desideri.

Immancabile all’apertura della corsa Leonardo Pierini con la sua inconfondibile bicicletta e a fine gara tanto divertimento con le performance dei cani di Ancona Agility.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

Ti potrebbero interessare