Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Falconara, controlli anti droga: giro di vite dei carabinieri. Segnalate 6 persone

I militari dell'Arma hanno sorpreso i giovani, tra i 19 e i 27 anni, mentre fumavano droghe leggere pensando di passare inosservati. Il comandante Michele Ognissanti annuncia una intensificazione dei pattugliamenti sul territorio

FALCONARA MARITTIMA – Proseguono senza sosta i controlli antidroga disposti dal comandante dei Carabinieri della Tenenza di Falconara Marittima, Michele Ognissanti, volti a contrastare lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti, specie tra i giovanissimi.

Negli ultimi 2 giorni, militari dell’Arma in borghese hanno passato al setaccio il territorio sorprendendo 6 persone intente a fumare le cosiddette droghe “leggere”. Per tutti è scattata la segnalazione alla Prefettura di Ancona come assuntori ed è stata avviata la procedura che prevede tra l’altro anche la sospensione della patente di guida, di eventuali licenze di porto d’armi e del passaporto.

Intorno alla mezzanotte del 3 settembre, i carabinieri hanno fermato 4 ragazzi tra i 19 e i 21 anni, tutti residenti ad Ancona, mentre stavano tentando di disfarsi di uno spinello nelle vicinanze del parcheggio multipiano di via 8 Marzo. I residenti della zona si erano lamentati della presenza di gruppi di ragazzi fino a tarda notte.

«L’abbiamo fumata tutti insieme», hanno provato a giustificarsi i giovani, forse nell’intento di dividersi le responsabilità, mentre avevano ancora in mano uno spinello contenente un grammo di marijuana.

I controlli sono proseguiti anche ieri (4 settembre). Intorno alle 20 i carabinieri hanno individuato un 27enne pakistano, residente a Falconara, già noto alle forze dell’ordine come consumatore di droga. Il giovane stava fumando uno spinello da un grammo di marijuana sul pontile nei pressi del sovrappasso Garbì insieme ad un suo connazionale. Sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di altri 2 grammi di marijuana nascosti nelle tasche dei pantaloni, all’interno di un pacchetto di tabacco sfuso.

Un paio di ore dopo invece (intorno alle 22) gli stessi militari in borghese hanno sorpreso un 19 enne italiano residente a Falconara mentre fumava una sigaretta “modificata” all’interno della quale aveva aggiunto mezzo grammo di hashish. Il ragazzo è stato individuato sulle panchine del parchetto di via IV Novembre.
Il comandante Michele Ognissanti ha annunciato una intensificazione dei controlli nelle aree segnalate dai residenti.