Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona, Eliantonio (Fdi): «Troppi furti a Monte D’Ago». Foresi: «In arrivo nuove telecamere»

L'assessore alla Sicurezza del Comune dorico ha spiegato che i dispositivi saranno installati «nella zona di via Trevi, vicino al cancello Unicef e al seminario del Pinocchio». Ma la polemica non si placa

ANCONA – «Continuano a verificarsi furti negli appartamenti del quartiere di Monte D’Ago. Le misure messe in capo finora dall’amministrazione non sono bastate a garantire la sicurezza». È la denuncia di Angelo Eliantonio, capogruppo Fdi che, oggi (30 novembre) durante la seduta del consiglio comunale, ha posto nuovamente l’attenzione sull’escalation di furti in appartamento in uno dei quartieri più grandi della città.

Angelo Eliantonio

La scorsa settimana infatti, nel giro di poche ore, i ladri sono entrati in diversi appartamenti tra la zona di Monte d’Ago e Brecce Bianche. Il consigliere ha quindi chiesto «quali sono le misure di prevenzione dei furti in appartamento che l’amministrazione ha messo in campo finora nel quartiere e se intende intraprenderne altre, in seguito ai nuovi furti che si sono verificati nella zona».

«Noi siamo a contatto con le Forze dell’ordine – ha replicato l’assessore alla Sicurezza Stefano Foresi – e ci hanno assicurato controlli nel quartiere. Inoltre abbiamo partecipato ad un bando del Ministero dell’Interno con un progetto importantissimo, presentato anche alla Prefettura, per l’installazione di 15 varchi in ingresso e uscita dalla città, con telecamere Ocr, con riconoscimento elettronico delle targhe dei veicoli. Queste saranno posizionate in tutte le zone principali di Ancona, dalla Baraccola alla stazione, da Torrette al Pinocchio-via Togliatti, dalle frazioni a Pietralacroce».

Stefano Foresi

Foresi ha spiegato che, per quanto riguarda la zona di Monte D’Ago, «le telecamere che saranno di supporto all’attività coordinata delle Forze dell’ordine, saranno installate nella zona di via Trevi, vicino al cancello Unicef e al seminario del Pinocchio. Si tratta di luoghi vicini a Monte D’Ago. Questi varchi garantiranno una maggiore sicurezza».

«Queste telecamere arriveranno in futuro – ha risposto Eliantonio – ma io avevo chiesto anche quali erano state le misure messe in campo finora. Crediamo quindi che, ciò che è stato fatto fino ad oggi, non sia bastato a garantire la sicurezza. Le telecamere aiutano a rintracciare i responsabili dei furti, ma per la prevenzione servono maggiori controlli e presidio del territorio, potenziando la sinergia tra Polizia municipale e Forze dell’ordine».