Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Elezioni: videomessaggio di Salvini per Tombolini e di De Magistris per Rubini

Il leader della Lega era atteso ieri (6 giugno) ad Ancona per appoggiare il candidato del centrodestra ma gli impegni del nuovo Governo non hanno permesso al Ministro dell’Interno di fare tappa nel capoluogo. Il sindaco di Napoli sostiene invece il candidato sindaco di Altra Idea di Città

Fac-simile scheda elettorale Ancona

ANCONA- Manca poco alla scadenza elettorale e a sostegno di Stefano Tombolini e di Francesco Rubini arrivano due videomessaggi. Per il candidato sindaco della coalizione di centrodestra formata da Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Udc e dalle liste civiche 60100 e Servire Ancona, arriva il messaggio di Matteo Salvini. Il leader della Lega era atteso ieri (6 giugno) ad Ancona per appoggiare la candidatura di Tombolini, ma gli impegni del nuovo Governo non hanno permesso al Ministro dell’Interno di fare tappa nel capoluogo. E allora, Salvini posta un video su Facebook invitando gli anconetani a votare il cambiamento.

 

Il video di Matteo Salvini

«Cari amici finalmente stiamo lavorando da alcuni giorni per cambiare l’Italia, il cambiamento di Ancona passa da voi, domenica. Per dimenticare i pessimi anni di amministrazione del Pd e del centrosinistra scegliete Stefano Tombolini sindaco e scegliete il simbolo della Lega: uomini e donne oneste, concrete, competenti. Per il futuro dell’Italia contate su di me, per il cambiamento di Ancona conto su di voi».

Da Napoli arriva il videomessaggio del sindaco Luigi De Magistris a sostegno di Francesco Rubini, il candidato sindaco di Altra Idea di Città. «Sosteniamo da Napoli, con il nostro movimento Dema, Democrazia e autonomia, la candidatura a sindaco di Ancona di Francesco Rubini. Un giovane, già con esperienza politica, che si candida a guidare la città per la difesa del territorio, dei beni comuni, per il cambiamento, la partecipazione dal basso e per consolidare esperienze di connessione con altri laboratori politici in giro per l’Italia- afferma De Magistris nel videomessaggio diffuso in rete-.

Il video del sindaco di Napoli Luigi De Magistris

Credo che sia importante unire le esperienze in difesa dei nostri territori, città, comunità, contro le politiche delle disuguaglianze, delle oppressioni degli enti locali. Solo così si possono liberare energie e organizzare esperienze dove il popolo, protagonista del proprio territorio, è sempre più responsabile di uno sviluppo compatibile con l’ambiente, che crea giustizia sociale e un viver meglio rispetto a chi in questi anni ha prodotto politiche di strangolamento finanziario e di gabbie normative. Se ci uniamo in tanti possiamo andare lontano, possiamo costruire un’Italia più coesa nella valorizzazione delle sue autonomie, delle sue differenze».