Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Elezioni Regionali, Acquaroli verso la conferma nel centrodestra

I leader di Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia sembrano aver trovato la convergenza sul candidato di Potenza Picena. Una partita che si sta giocando sul tavolo nazionale dove in ballo, oltre alle Marche, ci sono Puglia, Toscana e Campania

Francesco Acquaroli
Francesco Acquaroli, deputato di Fratelli d'Italia

ANCONA – Sembra chiudersi il cerchio del centrodestra per la corsa alla presidenza della Regione Marche sulla candidatura di Francesco Acquaroli. Anche se non c’è ancora l’ufficialità i leader di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani sembrano aver trovato una convergenza sul nome di Francesco Acquaroli, il deputato di Potenza Picena lanciato dalla Meloni nel dicembre scorso.

Francesco Acquaroli e Giorgia Meloni

Una partita che si sta giocando sul tavolo nazionale dove i tre leader stanno cercando di trovare la quadra sulle candidature delle regioni in ballo. Oltre alle Marche ci sono Puglia, Toscana e Campania in gioco, e proprio su questa ultima si stanno concentrando le trattative che una volta concluse darebbero il via all’ufficializzazione delle candidature anche delle altre regioni.

Insomma finché non è chiuso il cerchio su tutte, l’accordo non può ancora dirsi certo, anche se a quanto sembra la candidatura di Acquaroli dovrebbe essere confermata, salvo sorprese dell’ultima ora. Sarà dunque lui con tutta probabilità l’uomo del centrodestra che guiderà la coalizione nella complessa sfida elettorale che vede una regione, le Marche, uscire da una epidemia che ha messo a dura prova l’economia del territorio.