Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona, donano due saturimetri alla Croce Gialla in memoria del compianto padre

Protagoniste di questa storia Caterina e Cristina Zannotti che in passato avevano prestato la loro opera di volontariato con l'associazione di soccorso

I saturimetri donati alla croce gialla di Ancona

ANCONA – Nel dolore e nella sofferenza per la scomparsa di un proprio caro trovano la forza di ricordarsi della Croce Gialla di Ancona.

Protagoniste di questa storia Caterina e Cristina Zannotti, che tempo addietro hanno prestato la loro opera di volontariato con la Croce Gialla di Ancona. A distanza di anni nel momento in cui è venuto a mancare il loro papà Alberico Zannotti, ex ferroviere in pensione, in accordo con la mamma Anna Gambella, le due hanno deciso di devolvere le offerte ricevute al posto dei fiori proprio alla Croce Gialla di Ancona.

Il desiderio era quello di poter vedere i propri soldi spesi per qualcosa di utile all’associazione. In accordo con la famiglia si è cosi deciso di acquistare due nuovi saturimetri che verranno utilizzati nei mezzi che effettuano il servizio di emergenza territoriale in collaborazione con la centrale operativa del 118. Strumenti che servono per monitorare in tempo reale la frequenza cardiaca e il livello di ossigeno presente nel sangue.