Fuori tutto Casa del Materasso Ancona Jesi
Fuori tutto Casa del Materasso Ancona Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona-Osimo

XC60 B4 (D) Mild Hybrid Offerta leasing per clienti Privati e Imprese Pieralisi Jesi
XC60 B4 (D) Mild Hybrid Offerta leasing per clienti Privati e Imprese Pieralisi Jesi

Ancona, derubati mentre stanno lavorando

Il ladro ha portato via un portafogli e un borsello contenenti poco denaro ed effetti personali

ANCONA – Stavano eseguendo un intervento presso un appartamento privato di una palazzina in via Maestri del Lavoro, quando qualcuno approfittando della frenesia del lavoro, è salito sul loro camion e ha preso i loro portafogli. Il furto è avvenuto nel primo pomeriggio di giovedì, verso le 14,30 in via Maestri del Lavoro. A essere derubati, due addetti della “Mediterranea Ambiente”, ditta specializzata in servizi ambientali. Stavano lavorando, non avrebbero mai pensato che qualcuno potesse fare una cosa del genere.

«Ci siamo assentati dal camion pochi minuti – ci racconta una delle vittime – tuttavia devono aver approfittato di quella breve assenza». I due addetti infatti hanno dovuto assentarsi momentaneamente dal camion e in quel breve lasso di tempo qualcuno è salito dentro la cabina e ha portato via un portafogli e un borsello appoggiati sul sedile del mezzo. Poi si è dileguato. I due addetti se ne sono accorti poco dopo, tornando alla cabina del camion. Il malvivente si è appropriato di un portafogli modello Calvin Klein di pelle colore nero contenente una ventina di euro e la carta di credito (che il proprietario ha prontamente bloccato) e un borsello contenente chiavi, effetti personali, documenti e un portafogli con poco denaro.

«È il gesto il danno più grosso – dice ancora il derubato – per i documenti e il tempon che si perde a fare la denuncia. Il portafogli aveva per me un valore affettivo, era un regalo della mia compagna, anche solo ritrovare gli oggetti sarebbe una gran cosa». Il ladro, interessato al denaro, potrebbe essersi liberato del portafogli e del borsello, pertanto chiunque si trovasse a passare in via Maesti del Lavoro o comunque in quella zona e dovesse notarli – magari buttati da qualche parte – li consegni ai Carabinieri o alla Polizia locale, oppure chiami il 112.

© riproduzione riservata


Garden Claudia Falconara Marittima - Progettazione Giardini Chiavi in Mano